Sabato 22 Settembre 2018

Terzo valico

Arquata, gli agenti della Dia nel cantiere di Moriassi

Arquata, gli agenti della Dia nel cantiere di Moriassi

Il cantiere del Terzo valico a Moriassi, nei pressi di Arquata

La visita degli agenti della Direzione investigativa antimafia al cantiere del Terzo valico di Moriassi ad Arquata, avvenuta ieri mattina, sta assumendo i connotati di un vero e proprio giallo e ha dato il via a un palleggio di dichiarazioni tra il Cociv, general contractor per progettazione e realizzazione del piano, e i No Tav, prontissimi a diffondere la notizia della presenza degli uomini della Dia al cantiere, rilanciando le critiche verso promotori e costruttori della linea per il transito del treno ad alta capacità e alta velocità.
Non è detto che la presenza di uomini e mezzi della Dia significasse presenza di persone o aziende sospettate: potrebbe essere trattato di un semplice controllo preventivo, anche se il dispiegamento di uomini e mezzi e il riserbo in cui è stata avvolta l’operazione ha dato la sensazione che si trattasse di un’operazione importante.

LE ULTIME NOTIZIE
AgriBio rimandata: progetto da rifare

Una manifestante stamani in via Galimberti

Il caso

AgriBio rimandata: progetti da rifare

21 Settembre 2018 alle 14:10

Si dovranno attendere le decisioni ufficiali, ma secondo quanto emerso stamani in  Conferenza dei ...

Immobiliarista e giro di mafia

L'operazione

Immobiliarista
e giro di mafia

21 Settembre 2018 alle 11:12

La domanda che sorge spontanea suona più o meno così: chissà quanti, ora, tra ingegneri, architetti ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati