Martedì 18 Settembre 2018

Viabilità

Revocata l’ordinanza, transitabile il sottopasso tra Novi e il Cipian

Revocata l’ordinanza, transitabile il sottopasso tra Novi e il Cipian

È stata revocata dopo essere rimasta in vigore per 4 giorni l’ordinanza dirigenziale numero 101 emessa giovedì 13 luglio e quindi ripristinata la circolazione veicolare, in entrambi i sensi di marcia, in via San Giovanni Bosco, all’altezza del cavalcavia della strada 35 bis dei Giovi, adducente alla zona artigianale Cipian di Novi Ligure.
Si tratta di un’ordinanza che è rimasta sulla carta perché il transito dei veicoli in quel tratto di strada è sempre avvenuto con segnaletica stradale che restringeva la carreggiata e limitava la velocità a 20 chilometri orari.
Ieri il comandante della Polizia municipale di Novi, Armando Caruso, ha firmato la revoca dell’ordinanza dopo aver preso atto che la Provincia di Alessandria ha disposto l’intervento di manutenzione d’urgenza per la rimozione di eventuali parti ammalorate e oggetto di possibile distacco, cosa già accaduta mercoledì 12 luglio.
Attualmente il transito dei veicoli nel sottopasso che da via San Giovanni Bosco immette al Cipian è consentito con limitazione della velocità, cita la revoca dell’ordinanza, a 30 chilometri orari. All’altezza del sottopasso è stato creato un camminamento  protetto, usufruibile dai pedoni in sostituzione del marciapiedi, che resta temporaneamente inibito all’utilizzo.

LE ULTIME NOTIZIE
Alunni trasferiti, c'è il pulmino

La sede dell'istituto comprensivo

Tortona

Alunni trasferiti,
c'è il pulmino

18 Settembre 2018 alle 15:21

Per gli studenti della scuola media del Comprensivo B di Tortona, trasferiti in zona Dellepiane a ...

Impianto fanghi, iniziati i presidi

Un volantino del Comitato 3A

Ambiente

Impianto fanghi,
iniziati i presidi

18 Settembre 2018 alle 13:41

Oggi dalle 13 alle 14 e domani alla stessa ora, presidio del Comitato 3A davanti alla prefettura di ...

Opere pubbliche: zone industriali, nuovo decoro

Anche 150mila euro per la Passeggiata Sisto

Il piano

Le zone industriali
e il  nuovo decoro

18 Settembre 2018 alle 11:10

Un investimento di 300mila euro fino al 2021 «per restituire decoro alle zone industriali della ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati