Mercoledì 19 Settembre 2018

Novi Ligure

Farmacia Comunale: il Tar boccia il ricorso sulla vendita

Si andrà al Consiglio di Stato per ottenere un'altra sospensiva dell'aggiudicazione?

Novi Farmacia Comunale

Il Tar ha respinto il ricorso contro la vendita della Farmacia Comunale. La parola al Consiglio di Stato?

La prima sezione del Tribunale amministrativo regionale del Piemonte ha respinto il ricorso presentato dalla Farmacia Valletta di Valletta Teodoro & C. Snc avverso l’aggiudicazione definitiva Farmacia Comunale di Novi Ligure ritenendo che il deposito dell’ordine di bonifico, in luogo della ricevuta di accreditamento dell’importo sul conto della tesoreria comunale, integra una incompletezza della documentazione inidonea a determinare l’esclusione dalla gara, ma suscettibile di sanatoria mediante soccorso istruttorio, istituto di applicazione generale nelle gare pubbliche.
Inoltre, la cauzione è stata regolarmente costituita ed è risultata già accreditata alla data di scadenza dei termini per la presentazione delle offerte, come accertato dalla commissione di gara mediante verifica diretta.
Sull’altro punto che ha innescato il ricorso, quello riguardante la presenza nella commissione aggiudicatrice della titolarità della Farmacia Comunale di Roberto Moro, nominato dirigente dei servizi economico finanziari del Comune di Novi Ligure in base alla graduatoria del 2014 che è stata annullata dal Tar del Piemonte nel 2016, la sezione del Tribunale amministrativo regionale presieduta da Domenico Giordano e composta anche da Silvana Bini e Ariberto Sabino Limongelli ha ritenuto che “la nomina del dottor Moro a presidente della commissione non inficia le operazioni di gara, dovendo prevalere esigenze di tutela dell’affidamento dei terzi e di conservazione degli atti giuridici, in particolare quando, trattandosi di gara da aggiudicare al massimo rialzo, la commissione non è chiamata ad eseguire valutazioni discrezionali o giudizi tecnici”.
In seguito alla sentenza del Tar il Comune di Novi Ligure e i soci di “Farmacia Pieve” rappresentati da Gianluca Ludovici e Francesca Ravera si sono attivati per sottoscrivere l’atto notarile, ma stamane in città circola con insistenza la voce secondo la quale i soci della Farmacia Valletta di Valletta Teodoro & C. Snc sarebbero intenzionati a ricorrere al Consiglio di Stato e quindi a chiedere un’altra sospensiva dell’aggiudicazione della titolarità della Farmacia Comunale di via Verdi 104 a Novi Ligure.
La Farmacia Valletta riapre lunedì dopo le ferie estive e se ne potrà appurare di più in merito a quest’ultima indiscrezione.

LE ULTIME NOTIZIE
Alunni trasferiti, c'è il pulmino

La sede dell'istituto comprensivo

Tortona

Alunni trasferiti,
c'è il pulmino

18 Settembre 2018 alle 15:21

Per gli studenti della scuola media del Comprensivo B di Tortona, trasferiti in zona Dellepiane a ...

Impianto fanghi, iniziati i presidi

Un volantino del Comitato 3A

Ambiente

Impianto fanghi,
iniziati i presidi

18 Settembre 2018 alle 13:41

Oggi dalle 13 alle 14 e domani alla stessa ora, presidio del Comitato 3A davanti alla prefettura di ...

Opere pubbliche: zone industriali, nuovo decoro

Anche 150mila euro per la Passeggiata Sisto

Il piano

Le zone industriali
e il  nuovo decoro

18 Settembre 2018 alle 11:10

Un investimento di 300mila euro fino al 2021 «per restituire decoro alle zone industriali della ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati