Giovedì 23 Maggio 2019

Il caso

Partenza confusa del trasporto scolari alla ‘Oneto’

Partenza confusa del trasporto scolari alla ‘Oneto’

Il bus attende gli scolari fuori dalla ‘Oneto’, chiusa, per portarli nella nuova scuola

La ripresa dell’attività scolastica a pieno ritmo ha fatto riemergere i vecchi attriti tra i genitori degli scolari che frequentavano la scuola ‘Oneto’ sino allo scorso anno scolastico e l’amministrazione comunale.
Il principale motivo del malumore dei genitori è il servizio di trasporto con bus da via Oneto (dove sino allo scorso anno era attiva la scuola elementare) alla scuola ‘Boccardo’ di via Aurelio Ferrando ‘Scrivia’ dove sono stati trasferiti gli alunni delle due classi ex Oneto, che quest’anno frequentano la quinta elementare.
Nella prima settimana di anno scolastico il trasporto con bus non era previsto ed è iniziato, male, lunedì scorso con ritardi e incomprensioni che hanno mandato su tutte le furie le mamme più apprensive che hanno chiesto e ottenuto un incontro con il sindaco Rocchino Muliere che le ha rassicurate.
Martedì, altri disguidi, ma secondo l’assessore alla cultura e alla pubblica istruzione, si tratta di semplici disagi del rodaggio di un servizio totalmente nuovo.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati