Lunedì 25 Giugno 2018

Sicurezza

Targhe e immagini delle auto saranno registrate

Targhe e immagini delle auto saranno registrate

Novi Ligure avrà le videocamere per controllare e memorizzare attraverso le registrazioni magnetiche tutte le auto che entreranno in città.
L’investimento, già in fase progettuale avanzata, era nelle intenzioni dell’amministrazione da mesi e non è una risposta ai recenti atti di violenza registrati in città con quattro operatori delle forze dell’ordine (un carabiniere e tre agenti della Polizia municipale) feriti e costretti a ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso dopo essere intervenuti in due distinti fatti incresciosi verificatisi nello stesso giorno.
Il progetto e la collocazione delle videocamere di registrazione in questa fase è all’attenzione del comandante della Polizia municipale di Novi, Armando Caruso, che sull’argomento dice: «L’intenzione dell’amministrazione comunale di collocare le videocamere per memorizzare i veicoli che entrano in città c’è e stiamo verificando dove collocarle, perché Novi ha parecchi ingressi e quindi l’investimento è di una certa consistenza».

LE ULTIME NOTIZIE
Schianto mortale, le indagini

Alessandria

Schianto mortale,
le indagini

24 Giugno 2018 alle 21:41

Sono in corso accertamenti per definire l'esatta dinamica dell'incidente mortale avvenuto questa ...

Gli sparano per strada al Cristo

Il capo della squadra mobile Marco Poggi e il capo di Gabinetto Valentina Ferrareis durante una conferenza stampa

Alessandria

Gli sparano per strada
al Cristo

24 Giugno 2018 alle 10:42

Un marocchino trentenne e' stato raggiunto ieri sera da un colpo d'arma da fuoco. È accaduto in via ...

LaMitica

Domani, alle 8.30, da Castellania, scatta LaMitica, ciclostorica con adesioni anche dagli Stati Uniti

L'evento

'LaMitica': dal mondo
sulle strade del 'Mito'

23 Giugno 2018 alle 21:15

‘LaMitica’. Perché qui si vive il ciclismo leggendario. Qui tutto è ‘mito’ e leggenda: Fausto Coppi,...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati