Martedì 25 Settembre 2018

La crisi

Ilva, la trattativa che decide il futuro di 14.000 dipendenti

Ilva, la trattativa che decide il futuro di 14.000 dipendenti

Alle 11.30 di oggi, al ministero dell’Industria e dello Sviluppo economico, inizierà la trattativa decisiva per il futuro dei 14.000 lavoratori dell’Ilva, dei quali 750 sono occupati allo stabilimento di Novi.
Le parti riprovano a dialogare dopo il brusco stop imposto al confronto tra sindacalisti e A.M. InvestCo, che sta per rilevare l’Ilva, dal ministro Carlo Calenda, che ha definito inaccettabili le proposte della nuova proprietà al riguardo di esuberi, garanzie contrattuali e livelli salariali, argomenti che hanno scatenato le ire dei lavoratori anche qui, con due giorni di protesta.
L’obiettivo è avviare le procedure per il trasferimento diretto dei dipendenti dalla vecchia alla nuova proprietà, ridurre il numero di esuberi dichiarati e iniziare a confrontarsi sul piano industriale.

LE ULTIME NOTIZIE
Bambino schiacciato dal pick-up di suo padre

La scuola di Quargento, in piazza Primo Maggio, frequentata dai tre figli di Salvatore e Chiara. La donna e i bambini hanno mantenuto la residenza nel paese di origine

La tragedia

Bambino schiacciato dal pick-up di suo padre

25 Settembre 2018 alle 07:56

«Il nostro Pippo». Dicono così a Quargnento, dove Gianfilippo andava alla scuola d’infanzia. Lo ...

La staffetta verso Carrodano

l'iniziativa

La staffetta verso Carrodano

23 Settembre 2018 alle 20:34

Ore 19,25 la staffetta Alessandria-Roma è sul Bracco. Alcuni problemi logistici in due tratti ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati