Venerdì 27 Aprile 2018

La crisi

Ilva, la trattativa che decide il futuro di 14.000 dipendenti

Ilva, la trattativa che decide il futuro di 14.000 dipendenti

Alle 11.30 di oggi, al ministero dell’Industria e dello Sviluppo economico, inizierà la trattativa decisiva per il futuro dei 14.000 lavoratori dell’Ilva, dei quali 750 sono occupati allo stabilimento di Novi.
Le parti riprovano a dialogare dopo il brusco stop imposto al confronto tra sindacalisti e A.M. InvestCo, che sta per rilevare l’Ilva, dal ministro Carlo Calenda, che ha definito inaccettabili le proposte della nuova proprietà al riguardo di esuberi, garanzie contrattuali e livelli salariali, argomenti che hanno scatenato le ire dei lavoratori anche qui, con due giorni di protesta.
L’obiettivo è avviare le procedure per il trasferimento diretto dei dipendenti dalla vecchia alla nuova proprietà, ridurre il numero di esuberi dichiarati e iniziare a confrontarsi sul piano industriale.

LE ULTIME NOTIZIE
Un travaglio da record e Sofia nasce in casa

Sofia Minucci è nata il 23 aprile in un appartamento di via Buozzi, al quartiere Pista

La storia

Un travaglio da record
e Sofia nasce in casa

27 Aprile 2018 alle 10:17

«Non facciamo in tempo a raggiungere l’ospedale. Vorrà dire che partorirà in casa». Alle parole ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati