Venerdì 27 Aprile 2018

La storia

Liceali vaccinati per proteggere un compagno gravemente malato

Liceali vaccinati per proteggere un  compagno gravemente malato

Stavolta la lezione l’hanno data gli studenti, quelli della 5ªE del liceo linguistico ‘Amaldi’ di Novi Ligure che, opportunamente informati e stimolati dalla professoressa di scienze, Monica Lupori, sono andati al poliambulatorio dell’Asl Al e si sono fatti vaccinare contro l’influenza per garantire protezione al loro compagno di classe, Simone Dispensa, 18 anni come gli studenti che si sono vaccinati spontaneamente, affetto da un osteosarcoma e che per curarsi deve ricorrere a cure sanitarie a Bologna molto pesanti che gli hanno ridotto al minimo le difese immunitarie.
Per lui un’influenza potrebbe diventare un problema, per questo i suoi compagni di classe hanno voluto fare tutto quello che è nelle loro possibilità per ridurre al minimo possibile i rischi.
La mamma di Simone Dispenza, commossa da gesto spontaneo dei compagni di classe del figlio, ha chiesto a un sito internet locale di postare un ringraziamento e nel breve volgere di pochi minuti la notizia è arrivata al responsabile per i vaccini del ministero della Salute, che ha immediatamente informato il ministro, Beatrice Lorenzin.

LE ULTIME NOTIZIE
Un travaglio da record e Sofia nasce in casa

Sofia Minucci è nata il 23 aprile in un appartamento di via Buozzi, al quartiere Pista

La storia

Un travaglio da record
e Sofia nasce in casa

27 Aprile 2018 alle 10:17

«Non facciamo in tempo a raggiungere l’ospedale. Vorrà dire che partorirà in casa». Alle parole ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati