Mercoledì 21 Febbraio 2018

Il caso

Bullismo, è scattato l’allarme. Atti compiuti da bimbi di 8 anni

Bullismo, è scattato l’allarme. Atti compiuti da bimbi di 8 anni

Il vicesindaco Broda alla festa dei vigili

È scattato l’allarme bullismo a Novi: lo ha lanciato il vicesindaco Felicia Broda, intervenuta alla festa di San Sebastiano, nel corso della quale è stata resa nota l’attività della Polizia municipale nell’anno 2017.

Parlando in sostituzione del sindaco Rocchino Muliere, bloccato a letto dall’influenza, la vice ha voluto ‘fotografare’ la situazione dal punto di vista sociale e ha affrontato la piaga del bullismo, che a suo dire vedrebbe interpreti anche ragazzini di sette-otto anni.

Broda ha indicato come causa del bullismo giovanile l’impoverimento economico e culturale e aggiunto: «Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto i genitori e cercato di far loro capire che bimbi di 8 anni devono essere educati a un comportamento diverso».

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati