Venerdì 16 Novembre 2018

Il caso

Benedicta, investire nel Centro? Tanti dubbi

Benedicta, investire nel Centro? Tanti dubbi

Fa discutere e non poco, la dichiarata intenzione di tornare a investire altro denaro per completare il Centro di documentazione della Benedicta, struttura concepita una quindicina di anni fa, sulla quale sono stati investiti, da subito, 810.000 euro, poi sospesa quando era poco più che un blocco di cemento in mezzo al Parco naturale delle Capanne di Marcarolo.

Sospesa per mancanza di fondi, ed ora rilanciata nelle intenzioni di investire una prima trance di 750.000 euro per portare a termine i lavori. La proposta che arriva dalla Regione, contrariamente ai precedenti finanziamenti, genera più scetticismo che entusiasmo ed è opinione diffusa che lassù le priorità su cui investire sono altre.

Per il momento i commenti sono improntati alla massima cautela, prevale l’intenzione di aspettare almeno sino alla seconda metà di marzo, ma c’è anche chi si chiede se è il caso di investire altri soldi sul Centro di documentazione.

LE ULTIME NOTIZIE
Muore Antonio Marcolini, papà dell'ex tecnico dei Grigi

Immediati i soccorsi, nella notte, sulla A10, ma per Antonio Marcolini non c'era più nulla da fare

Tragedia

Muore Antonio Marcolini,
papà dell'ex tecnico grigio

14 Novembre 2018 alle 12:56

Tragedia nella notte sulla A10: travolto da un camion, nel tratto tra Albissola e Savona, direzione ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati