Lunedì 24 Settembre 2018

L'intervista

"Sì, possiamo ricevere i rifiuti di Alessandria"

"Sì, possiamo ricevere i rifiuti di Alessandria"

«Tranquilli, le discariche di Novi e Tortona possono ancora raccogliere rifiuti per un po’ di anni».

Parola di Alberto Mallarino, presidente di Srt, la società pubblica per la gestione e il trattamento dei rifiuti che gestisce le discariche di Novi e Tortona, città i cui abitanti si erano allarmati nell’apprendere la notizia che la discarica Aral di Alessandria non può più ricevere e che, quindi, i rifiuti solidi urbani sarebbero stati conferiti nelle altre due discariche della provincia.

Preoccupazioni giustificate anche dalla tesi che i pubblici amministratori stanno ripetendo da mesi, secondo la quale la necessità di attivare la raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta spinto trova ragion d’urgenza nel fatto che la discarica è quasi satura.

LE ULTIME NOTIZIE
La staffetta verso Carrodano

La staffetta verso Carrodano

23 Settembre 2018 alle 20:34

Ore 19,25 la staffetta Alessandria-Roma è sul Bracco. Alcuni problemi logistici in due tratti ...

Simone Dispensa

Simone (primo da sinistra) con i compagni di classe della 5E del liceo Amaldi di Novi

Novi

Domani mattina l'ultimo saluto a Simone Dispensa

23 Settembre 2018 alle 12:35

Sarà celebrato alle ore 10,30 di domani, lunedì, nella chiesa della parrocchia del Sacro Cuore a ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati