Lunedì 24 Settembre 2018

La discussione

Piano per l’energia sostenibile: i dieci dubbi dei ‘grillini’

Piano per l’energia sostenibile: i dieci dubbi dei ‘grillini’

Le perplessità della popolazione novese al riguardo del project financing per realizzare il progetto di attuazione del piano d’azione per l’energia sostenibile sono diventate critiche degli esponenti del Movimento 5 Stelle.

Secondo gli esponenti del Movimento 5 Stelle «la montagna ha partorito un topolino: un progetto faraonico, 50 milioni di euro in 33 anni, che vincola le scelte energetiche delle prossime 6 giunte comunali, in grado di ridurre le emissioni di gas serra per meno dell’1%. C’è poca lungimiranza in questa operazione che lega, di fatto bloccandolo, lo sviluppo energetico della città ad una tecnologia antica quale quella del teleriscaldamento».

LE ULTIME NOTIZIE
La staffetta verso Carrodano

La staffetta verso Carrodano

23 Settembre 2018 alle 20:34

Ore 19,25 la staffetta Alessandria-Roma è sul Bracco. Alcuni problemi logistici in due tratti ...

Simone Dispensa

Simone (primo da sinistra) con i compagni di classe della 5E del liceo Amaldi di Novi

Novi

Domani mattina l'ultimo saluto a Simone Dispensa

23 Settembre 2018 alle 12:35

Sarà celebrato alle ore 10,30 di domani, lunedì, nella chiesa della parrocchia del Sacro Cuore a ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati