Martedì 16 Luglio 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Il caso

Lauretta show, ma l’accesso per i disabili era sbarrato...

Lauretta show, ma l’accesso per i disabili era sbarrato...

Claudio Lauretta durante le prove a Corte Solferino

Straordinario successo, mercoledì sera a corte Solferino, dello spettacolo ‘Imitamorfosi’, che il cabarettista Claudio Lauretta ha portato in scena nella sua città.

Ancora una volta si è rivelato più grande della potenzialità organizzative locali, perché doveva ancora iniziare lo spettacolo che sui social era già esplosa la protesta dei diversamente abili, perché l’entrata a corte Solferino da via Oneto era chiusa e la possibilità di accedere allo spettacolo c’era solo passando da via Roma e via Solferino, attraverso una ripida salita praticamente inaccessibile a chi si muove in carrozzina.

Amaro il post pubblicato alle ore 21.30 dal disability manager del Comune, Bruno Ferretti: «In Corte Solferino sta per iniziare uno spettacolo che vorrei vedere ma l’entrata su via Oneto, che facilita l’accesso alle persone diversamente abili, è chiusa. Perché? Vado via con tanta amarezza nel cuore, come altre due persone. Rispetto, diritti, pari opportunità, libera circolazione. Parole, parole, parole, soltanto parole».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

pozzolo formigaro

Loris se ne va
in silenzio: i...

05 Luglio 2019 ore 21:59
serravalle scrivia

Si ribalta camion carico di carne,
6 km di coda in autostrada

07 Luglio 2019 ore 19:43
Maltempo

VIDEO - Grandine sull'A26

09 Luglio 2019 ore 15:40
.