Domenica 16 Dicembre 2018

La crisi

Ilva sull’orlo del baratro: accordo o tracollo

Ilva sull’orlo del baratro: accordo o tracollo

Fumata nera al termine dell’incontro di ieri sull’Ilva al Ministero dell’industria e dello sviluppo economico e commento tranciante del ministro Di Maio: «Arcelor Mittal deve battere un colpo e superare il piano che aveva deciso con Calenda, perché quel piano manda a casa più di 3mila persone. Al momento però da Arcelor Mittal non ci sono passi avanti».

Luigi Di Maio lascia aperta la possibilità per la riconvocazione del tavolo con i sindacati già in settimana ma precisa: «Senza una offerta migliorativa del piano occupazionale non ci sarà una nuova convocazione».

Sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti. 

LE ULTIME NOTIZIE
Pallonata in faccia, Checchin in ospedale

Un conto aperto con la buona sorte per Luca Checchin

Calcio - Grigi

Pallonata in faccia, Checchin in ospedale

16 Dicembre 2018 alle 19:36

Ha un conto aperto con la buona sorte Luca Checchin: schierato titolare dopo moltissimi mesi, il ...

La furia delle fiamme sul tetto

Casale Popolo

La furia delle fiamme
sul tetto

16 Dicembre 2018 alle 10:00

Più squadre dei vigili del fuoco impegnate ieri pomeriggio, sabato 15 dicembre, a Casale Popolo per ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati