Lunedì 24 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Sicurezza

Ora preoccupano i cavalcavia di Pieve e Cipian

Ora preoccupano i cavalcavia di Pieve e Cipian

Lungi da noi l’idea di alimentare la psicosi viadotti che dal 14 agosto sta angosciando chiunque in Italia si metta alla guida di un veicolo, ma uno sguardo inesperto al viadotto della strada 35 bis dei Giovi che attraversa il territorio di Novi e sovrasta la strada provinciale 153 che dal quartiere Pieve porta verso Cassano Spinola non è l’antidoto per tranquillizzare chi è preoccupato dopo quel che è successo a Genova.

Si tratta di dimensioni e altezza diverse e ogni accostamento non regge, ma quel cemento rotto del cavalcavia della Pieve con il ferro dell’armatura che spunta è tutto il contrario di quello che ci vorrebbe di questi tempi per rasserenare gli utenti della strada.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.