Martedì 16 Luglio 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Il caso

Cit nella bufera: adesso chi eviterà lo stop degli autisti?

Cit nella bufera: adesso chi eviterà lo stop degli autisti?

Gli intervenuti alla riunione convocata per fare chiarezza sui disservizi nel trasporto pubblico locale

Non erano tanti, anzi un’inezia rispetto a quelli che si lamentano, ma molto determinati a far valere le loro ragioni gli utenti del Cit che venerdì pomeriggio hanno preso parte all’incontro con i componenti del cda del Consorzio intercomunale trasporti, voluto dal Comune di Novi per chiarire le molte disfunzioni nel servizio di trasporto pubblico urbano e extraurbano emerse.

Li hanno accolti il presidente Giuseppe Licata, con Elena Nano (componente del cda), Alberto Moretto (direttore di esercizio) e l’assessore imone Tedeschi. C’era anche il vice sindaco Felicia Broda, che si è seduta tra il pubblico e non è intervenuta nel dibattito innescatosi dopo il preambolo iniziale del presidente, che ha ripetuto quanto aveva anticipato agli organi di informazione giorni prima.

Proprio questi contenuti hanno «profondamente offeso» - parole loro - gli autisti, che erano presenti alla riunione e hanno pubblicamente chiesto «le scuse da parte del presidente».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

pozzolo formigaro

Loris se ne va
in silenzio: i...

05 Luglio 2019 ore 21:59
serravalle scrivia

Si ribalta camion carico di carne,
6 km di coda in autostrada

07 Luglio 2019 ore 19:43
.