Sabato 16 Febbraio 2019

Il caso

Pernigotti, i lavoratori: "Se qualcuno vuole, siamo qui"

Pernigotti, i lavoratori: "Se qualcuno vuole, siamo qui"

C’era anche una delegazione della rappresentanza sindacale unitaria dello stabilimento Ferrero di Alba, ieri pomeriggio, alla conferenza stampa tenuta dai componenti della rsu dello stabilimento Pernigotti, in presenza del sindaco Rocchino Muliere, di don Paolo Padrini e dei lavoratori.

Per bocca di Piero Frescucci, Franco Pepe e Domenico Cichero, i delegati hanno replicato all’azienda, che li accusa di ostacolare le attività in loco: «Noi non ostacoliamo nessuno, perché è nostro interesse che vengano in stabilimento persone interessate all’azienda, siano esse l’advisor annunciato e mai visto oppure persone interessate a terzializzare».

Poi, a rettifica di alcune informazioni che si potevano prestare a strumentalizzazioni, Frescucci e Pepe hanno aggiunto: «Non stiamo boicottando la Pernigotti e non diremo mai di non comprarne i prodotti, però è giusto che la gente e i consumatori sappiano che ci sono in commercio golosità con questo marchio che vengono fabbricate in Turchia».

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati