Domenica 23 Settembre 2018

La storia

Stazione Nord: scocca l'ora della rinascita?

Stazione Nord: scocca l'ora della rinascita?

È da anni una cattedrale nel deserto e potrebbe invece tornare ad essere viva e punto propulsore di attività importanti per la vita cittadina: si tratta della Stazione Nord delle Ferrovie dello Stato, nel quartiere Borgo. Un tempo punto pulsante di attività, con tanti pendolari della città e dei paesi vicini, che usufruivano dei treni per raggiungere Alessandria: da tanto ormai è diventata un insieme di strutture chiuse e dismesse.

C’è adesso un’intenzione da parte di Legambiente dell’ovadese di poter aderire al Progetto Green Station, che è nato da un accordo tra Legambiente Nazionale, Ferrovie dello Stato e Rete Ferroviaria Italiana, che prevede il recupero delle stazioni dismesse in diversi territori del Paese, con la proposizione di finalità sociali volte alla salvaguardia ambientale, per promuovere la tutela del territorio e il suo sviluppo turistico, culturale, educativo, conservando i valori intrinsechi e particolari della realtà locale.

LE ULTIME NOTIZIE
Simone Dispensa

Simone (primo da sinistra) con i compagni di classe della 5E del liceo Amaldi di Novi

Novi

Domani mattina l'ultimo saluto a Simone Dispensa

23 Settembre 2018 alle 12:35

Sarà celebrato alle ore 10,30 di domani, lunedì, nella chiesa della parrocchia del Sacro Cuore a ...

Alessandria tifosi

La campagna abbonamenti si è chiusa a quota 900. Con un forte incremento negli ultimi giorni

Calcio - Grigi

Abbonamenti a quota 900. Pro senza Ledesma

22 Settembre 2018 alle 22:01

Sarà l'effetto Juve. Sarà quella scintilla, per utilizzare l'espressione di Gaetano D'Agostino, che ...

Mandrogne, scomparso 32enne

Il caso

Mandrogne, scomparso 32enne

22 Settembre 2018 alle 11:08

Mandrogne: diramate le ricerche di un uomo di 32 anni di cui non si hanno più notizie almeno dalla ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati