Domenica 22 Aprile 2018

Il caso

Balocco diserta l’incontro per la linea Acqui-Ovada-Genova

Balocco diserta l’incontro per la linea Acqui-Ovada-Genova

È evidente che per i nostri assessori regionali, noi siamo cittadini di serie zeta e che delle nostre problematiche e difficoltà quotidiane, non gliene importa niente» era il commento esasperato e arrabbiato di molti pendolari piemontesi della linea Acqui-Ovada - Genova, dopo il forfait dell’assessore ai trasporti della Regione Piemonte, Francesco Balocco all’incontro con il collega ligure a Genova.

Un incontro che era stato ottenuto dal Comitato Difesa Trasporti Valli Stura e Orba e vedeva coinvolti anche gli amministratori di 27 paesi del Basso Piemonte e della Liguria, che hanno sottoscritto una convenzione col Comitato. Nella sede dell’incontro era presente l’assessore ligure Giovanni Berrino, ma il suo collega piemontese, non s’è fatto vedere: in sua rappresentanza un suo funzionario. Erano invece ben diciotto i primi cittadini intervenuti, con tanto di fascia ufficiale, insieme ai vertici del Comitato, Fabio Ottonello e Manuela Delorenzi: anch’essi non hanno mancato di mostrarsi ben più che delusi dalla situazione

LE ULTIME NOTIZIE
Il centro? Eppur si muove...

Commercio

Il centro? Eppur
si muove...

20 Aprile 2018 alle 15:06

‘Il Piccolo’ per primo, sul finire dell’autunno, ha acceso i fari sulla realtà del centro storico ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati