Testimonianze

Il libro di Bruzzone, l’atleta con la gamba al titanio

Il libro di  Bruzzone,  l’atleta con la gamba al titanio

Roberto Bruzzone: dal 1° luglio si potrà leggere il suo libro

Emozioni, momenti di sofferenza, di gioia promette di trasmetterci la lettura di “Limiti”, il primo libro di Roberto Bruzzone, l’atleta con la gamba al titanio, che ci ha abituato a straordinarie avventure in giro per il mondo.

Anche la sua vicenda di vita è fuori del normale: dall’incidente in moto, che lo costrinse all’amputazione di una gamba, alla sua straordinaria reazione, che, dopo un primo periodo di difficoltà, lo portò a reagire con estrema grinta, abituandosi non solo a gestire in modo ottimale l’arto artificiale, ma a voler dimostrare che la sua disabilità obbediva a lui, e non viceversa: nacquero così le sue avventure sul cammino di San Giacomo di Compostela, con oltre 800 km fatti a piedi per le strade di Spagna, la scalata del Kilimangiaro in Kenia, quella dell’Aconcagua in Argentina, la Namibia, fino a percorrere duemila chilometri sulle Ande tra il Perù e la Bolivia. Proprio quest’ultimo viaggio, con tanti imprevisti, difficoltà, incontri indimenticabili, ha dato vita al volume.

LE ULTIME NOTIZIE
Vendemmia in anticipo, oggi si comincia

Vendemmia, si comincia in anticipo

Agricoltura

Vendemmia in anticipo,
oggi si comincia

18 Agosto 2017 alle 13:15

Che la vendemmia è precoce si sa da mesi, ma non è mai stata così anticipata. Oggi, venerdì 18 ...

Conti a posto e tasse più basse. Ecco la città dopo il dissesto

Giorgio Abonante, 42 anni il 27 agosto, è stato per tre anni assessore di Rita Rossa

Gli scenari

Conti a posto e tasse più basse. Città post-dissesto

18 Agosto 2017 alle 07:56

«Non dico che tutto va a meraviglia perché molto resta da fare. Certo è che possiamo a poco a poco ...

Alessandria Sensibile Stellini

Tredici giorni, il rush finale del mercato: confronto quotidiano tra Sensibile e Stellini

Calcio - Grigi

'Chi alza livello può essere uno che ha vinto in C'

17 Agosto 2017 alle 22:37

“È vero, confermo. Avevo detto che, fuori Iocolano e Marras sarebbero entrati due giocatori. E così ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati