Lunedì 11 Dicembre 2017

Testimonianze

Il libro di Bruzzone, l’atleta con la gamba al titanio

Il libro di  Bruzzone,  l’atleta con la gamba al titanio

Roberto Bruzzone: dal 1° luglio si potrà leggere il suo libro

Emozioni, momenti di sofferenza, di gioia promette di trasmetterci la lettura di “Limiti”, il primo libro di Roberto Bruzzone, l’atleta con la gamba al titanio, che ci ha abituato a straordinarie avventure in giro per il mondo.

Anche la sua vicenda di vita è fuori del normale: dall’incidente in moto, che lo costrinse all’amputazione di una gamba, alla sua straordinaria reazione, che, dopo un primo periodo di difficoltà, lo portò a reagire con estrema grinta, abituandosi non solo a gestire in modo ottimale l’arto artificiale, ma a voler dimostrare che la sua disabilità obbediva a lui, e non viceversa: nacquero così le sue avventure sul cammino di San Giacomo di Compostela, con oltre 800 km fatti a piedi per le strade di Spagna, la scalata del Kilimangiaro in Kenia, quella dell’Aconcagua in Argentina, la Namibia, fino a percorrere duemila chilometri sulle Ande tra il Perù e la Bolivia. Proprio quest’ultimo viaggio, con tanti imprevisti, difficoltà, incontri indimenticabili, ha dato vita al volume.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati