Martedì 26 Marzo 2019

Tradizioni

Tre giorni da buongustai all’insegna della bagna cauda

Tre giorni da buongustai  all’insegna della bagna cauda

Presentazione delle giornate per la bagna cauda

Anche a Ovada si vivranno tre giorni all’insegna della bagna cauda, la tipica pietanza piemontese, legata alla storia e alla tradizione della Regione, che torna ad essere il piatto principe della convivialità e del piacere di mangiare in compagnia. Le sue origini si perdono nel tempo lontano, quando i carrettieri scendevano dalle colline dell’astigiano e del Monferrato per portare il vino e i loro commerci sulla costa ligure: scoprirono il sapore gustoso delle acciughe, che già in Provenza erano cucinate con aglio e burro.

Le portarono nelle loro terre, dove venne aggiunto l’olio, e se ne fece un composto cremoso e piccante, che si gustava con verdure cotte e crude di stagione. Un piatto appetitoso, che si consumava nei tempi di festa, per lo più in compagnia: era legata alle tradizioni tanto che anche chi emigrava, ne portava la ricetta nel cuore.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati