Venerdì 16 Novembre 2018

L'analisi

Ovadese, crescita turistica superiore alla media

Ovadese, crescita turistica superiore alla media

Il territorio ovadese è una zona turistica di vera e propria attrazione con crescite decisamente superiori alle medie provinciali. Lo annuncia con orgoglio il vice sindaco del Comune di Ovada Giacomo Pastorino a conclusione della conferenza stampa dell'Osservatorio Turistico della Regione Piemonte durante la quale sono stati presentati i dati dei flussi turistici in provincia di Alessandria relativi al 2017.

Nello scorso anno sono arrivati nell'Ovadese 14.815 italiani (+ 12,6%) per complessivi 35.518 pernottamenti (+ 5,2%); 14.381 stranieri (+34,4%) per complessivi 29.196 pernottamenti (+ 21,5%). I flussi totali segnano un + 22,4% negli arrivi e un + 12,3% nelle presenze. Si tratta di dati confortanti, che confermano le impressioni epidermiche, ma anche il crescente interesse nei confronti del sito e degli uffici del Punto Informativo Turistico di via Cairoli. Si conferma anche una permanenza media stabile (2,3 giorni), in pratica invariata dal 2014.

LE ULTIME NOTIZIE
Legge 194, fischi e urla in consiglio comunale

L’ex sindaco Rossa e l’ex assessore Abonante contestano il presidente Locci

La protesta

Legge 194, fischi e urla
in consiglio comunale

16 Novembre 2018 alle 08:02

Fischi e urla, e addirittura coriandoli e salvaslip gettati sulle teste dei consiglieri comunali: ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati