Mercoledì 19 Dicembre 2018

La storia

Ovada, città dell’integrazione: migranti al lavoro con i volontari

Ovada, città dell’integrazione: migranti al lavoro con i volontari

Ovada, la città che sa distinguersi anche nel sociale, ha portato a conclusione un importante progetto che ha avuto come protagonisti i migranti coordinati dalle cooperative Social Domus e Idee Solidali, dai volontari, dalla Caritas e dal Comune di Ovada. A conclusione del progetto tutti si sono ritrovati in via Lung’Orba Mazzini per un grazie di quanto è stato fatto e anche per conoscere questi migranti di cui molto si parla.

L’ambizioso progetto che tutti sperano abbia anche un futuro è la sistemazione di circa cinquanta panchine in legno della città situate principalmente in via Lung’Orba Mazzini e in viale Stazione Centrale. Ora tutte le panchine sono state riposizionate accanto ai vasi con l’impegno di intervenire anche nel verde attiguo in condizioni non del tutto felici a causa anche delle elevate temperature.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Orshop

Oggi pomeriggio anche i giocatori a Orshop (foto Alessandria Calcio)

Calcio - Grigi

I Grigi a Orshop. Aspettando il Pontedera

19 Dicembre 2018 alle 13:17

Il Pontedera è dietro l'angolo e per Claudio Santini sarà una partita speciale, da ex molto amato, ...

Bellezza in scena stasera al Salotto

Una precedente puntata del "Salotto"

L'evento

Bellezza in scena
stasera al Salotto

19 Dicembre 2018 alle 08:15

Mimi Arabi  arrivò in Italia con un barcone, insieme a molti profughi. E' riuscita a riscattarsi, a ...

Maltese, 50 giorni out. Checchin, lavoro differenziato

45/50 giorni di stop per Maltese per la lesione al bicipite femorale

Calcio - Grigi

Maltese, 50 giorni out. Checchin: differenziato

18 Dicembre 2018 alle 18:48

Un mese e mezzo senza Maltese. Per il centrocampista uno stop lungo: gli accertamenti hanno ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati