Sabato 20 Luglio 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Trasporti

Ferrovia, normalità entro quaranta giorni

Ferrovia, normalità entro quaranta giorni

Rappresentanti dei pendolari

Entro quaranta giorni riapre la tratta ferroviaria Acqui-Ovada-Genova con il ripristino di tutti i treni in funzione prima della interruzione estiva. Questa la buona notizia a conclusione dell’incontro avvenuto presso la Regione Liguria con l’Assessore ai Trasporti, i vertici di Trenitalia e Rfi, i rappresentanti dell’Agenzia della Mobilità Piemontese e i rappresentanti del Comitato Difesa Pendolari Valli Orba e Stura.

Rfi, ricevuto infatti il nulla osta per accedere all’area ferroviaria interessata dal crollo del viadotto “Morandi”, si è immediatamente attivata per ottemperare alle prescrizioni ricevute, con gli interventi propedeutici richiesti per dare inizio ai lavori. La riapertura della circolazione ferroviaria passeggeri per l’intera tratta dovrebbe avvenire quindi entro la metà di ottobre, con la circolazione ripresa in toto sia per il traffico passeggeri che per quello merci.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Investe bambino
e scappa, ide...

12 Luglio 2019 ore 18:27
.