Domenica 24 Febbraio 2019

Sanità

Nascerà presto l’ospedale di comunità

Nascerà presto l’ospedale di comunità

Nasce a Ovada una nuova realtà: l’ospedale di comunità, che dovrà dare assistenza a persone anziane, che presentano problemi di cronicità o di necessità di un periodo di assistenza particolare, senza però bisogno di ricorrere a cure specialistiche. È quanto è emerso dalla presentazione del piano strategico dell’ASL AL, illustrata dal direttore generale Antonio Brambilla.

«Sarà un’esperienza innovativa per la nostra realtà - spiega il sindaco Paolo Lantero - e unica per tutta la provincia e anche per la nostra Regione: è già stata realizzata con ottimi risultati in Emilia Romagna e da noi c’è stata l’esperienza positiva del progetto Picasso, che prevedeva quattro letti riservati nel Reparto di Medicina, per persone anziane, con problematiche non acute».

LE ULTIME NOTIZIE
‘Contromano’ fino a quando?

Focus

‘Contromano’
fino a quando?

22 Febbraio 2019 alle 15:10

Quante volte avete avuto da ridire con qualche ciclista beccato ‘contromano’? Un comportamento a ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati