Mercoledì 29 Gennaio 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Sanità

Nascerà presto l’ospedale di comunità

Nascerà presto l’ospedale di comunità

Nasce a Ovada una nuova realtà: l’ospedale di comunità, che dovrà dare assistenza a persone anziane, che presentano problemi di cronicità o di necessità di un periodo di assistenza particolare, senza però bisogno di ricorrere a cure specialistiche. È quanto è emerso dalla presentazione del piano strategico dell’ASL AL, illustrata dal direttore generale Antonio Brambilla.

«Sarà un’esperienza innovativa per la nostra realtà - spiega il sindaco Paolo Lantero - e unica per tutta la provincia e anche per la nostra Regione: è già stata realizzata con ottimi risultati in Emilia Romagna e da noi c’è stata l’esperienza positiva del progetto Picasso, che prevedeva quattro letti riservati nel Reparto di Medicina, per persone anziane, con problematiche non acute».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La svolta

Omicidio Pregnolato:
Michele Venturelli ha confessato

25 Gennaio 2020 ore 20:58
.