Lunedì 16 Dicembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Servizi

Ok ai pasti a domicilio per chi è in difficoltà

Ok ai pasti a domicilio per chi è in difficoltà

Il direttore del Consorzio, Emilio Delucchi

Si è concluso il progetto “Commensalis Karma”, realizzato con il contributo di 32.000 euro da parte della Compagnia di San Paolo e attuato dal Consorzio Servizi Sociali dell’ovadese in collaborazione con la Parrocchia Nostra Signora Assunta, il Comune di Ovada, la Cooperativa Sociale Azimut, la Conferenza di San Vincenzo, la Fondazione Casa di Carità Arti e mestieri e la Tavola Rotonda.

Il progetto, che si è inserito su quello già in atto da sei anni di “Amici a pranzo”, che offre il pasto di mezzogiorno a persone in situazioni di difficoltà nelle sale del Santuario di San Paolo, si proponeva di estendere il servizio a domicilio a persone che, per condizioni di salute o di impossibilità a raggiungere la sede della mensa, non potevano usufruirne.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
Carabinieri

Novi Ligure: cinque denunciati
nel weekend

09 Dicembre 2019 ore 16:23
.