Sabato 23 Marzo 2019

Sicurezza

Il finto tecnico colpisce ancora. L’allarme cresce

Il finto tecnico colpisce ancora. L’allarme cresce

Il fenomeno dei finti dipendenti di aziende pubbliche, che entrano nelle case con la scusa di fare verifiche, accertamenti di perdite o quant’altro, continua. Ultima vittima una signora di Silvano d’Orba: davanti a casa sua c’era un punto luce che non funzionava, aveva avvisato la Società del fatto ed era in attesa del tecnico.

Quando alla sua porta si è presentato un individuo, bene in arnese e con un aspetto rassicurante, che le ha detto che doveva effettuare un controllo, la donna non ha avuto un attimo di esitazione. Convinta che si trattasse dell’addetto che aspettava, lo ha fatto entrare. Dopo non ha un ricordo preciso di cosa sia avvenuto: le pare di aver sentito un odore acre e poi non ricorda.

LE ULTIME NOTIZIE
Gran Corsa

Tappa a Ovada, al Caffè Trieste, per i partecipanti alla Gran Corsa

L'evento

Milano-Sanremo in bici d'epoca. Tappa a Ovada

22 Marzo 2019 alle 17:32

Sono partiti da Milano, ieri sera tappa a  Tortona e incontro con Faustino Coppi. Ieri di nuovo in ...

Domenica lo show per 'Il girasole'

Max Corfini

Valenza

Domenica lo show
per 'Il girasole'

22 Marzo 2019 alle 10:59

‘Uno spettacolo per un fiore’ è il titolo dell’appuntamento promosso dal Lions Club Adamas e dal ...

Tra Vasari e Gardella sboccia la primavera Fai

Il restaurato ‘Martirio di san Pietro da Verona’ di Giorgio Vasari

Cultura

Tra Vasari e Gardella
sboccia la Primavera Fai

22 Marzo 2019 alle 07:56

Un weekend alla scoperta dei tesori d’arte della provincia. Le Giornate Fai di Primavera sono una ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati