Mercoledì 22 Maggio 2019

Sicurezza

Il finto tecnico colpisce ancora. L’allarme cresce

Il finto tecnico colpisce ancora. L’allarme cresce

Il fenomeno dei finti dipendenti di aziende pubbliche, che entrano nelle case con la scusa di fare verifiche, accertamenti di perdite o quant’altro, continua. Ultima vittima una signora di Silvano d’Orba: davanti a casa sua c’era un punto luce che non funzionava, aveva avvisato la Società del fatto ed era in attesa del tecnico.

Quando alla sua porta si è presentato un individuo, bene in arnese e con un aspetto rassicurante, che le ha detto che doveva effettuare un controllo, la donna non ha avuto un attimo di esitazione. Convinta che si trattasse dell’addetto che aspettava, lo ha fatto entrare. Dopo non ha un ricordo preciso di cosa sia avvenuto: le pare di aver sentito un odore acre e poi non ricorda.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Di Masi

Il presidente fissa il momento degli annunci. "A inizio giugno"

Calcio - Grigi

Di Masi: "Ancora pochi giorni e saprete tutto"

21 Maggio 2019 alle 20:56

"Ancora pochi giorni di pazienza e saprete tutto". Non ci saranno annunci nelle prossime ore, ma la ...

Fabio Artico

Potrebbe essere solo questione di ore l'annuncio di Fabio Artico nello staff dell'Alessandria

Calcio - Grigi

Artico, l'attesa. Come sarà il nuovo staff tecnico

21 Maggio 2019 alle 02:14

Adesso che la firma c'è, su un biennale, potrebbe essere solo questione di ore per l'annuncio di ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati