Lunedì 26 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Sanità

Ovada ha il suo Ospedale di continuità

Ovada ha il suo Ospedale di continuità

L’inaugurazione dell’Ospedale di continuità

È nato ufficialmente l’ospedale di continuità: è stato inaugurato ieri col taglio del nastro da parte dell’assessore regionale alla Sanità Armando Saitta, alla presenza del direttore generale dell’Asl Al Antonio Brambilla, del sindaco di Ovada Paolo Lantero, di quello di Acqui, di molti primi cittadini dell’ovadese e di un folto pubblico.

Il reparto, al secondo piano dell’ospedale civile, con quindici posti letto in camere confortevolmente arredate, locali di cura e di servizio pronti, personale infermieristico dedicato, diventerà operativo a fine aprile, dopo il workshop, che si terrà il 17 alla Loggia di San Sebastiano, in cui sarà presentato agli addetti ai lavori e alla cittadinanza.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
.