Sabato 25 Maggio 2019

L'intervento

Un Consiglio per il ripianamento del debito Saamo

Un Consiglio per il ripianamento del debito Saamo

Sarà l’ultimo impegno dell’amministrazione uscente il consiglio comunale di domani, mercoledì, con all’ordine del giorno l’approvazione del Piano di ristrutturazione aziendale della Società per azioni Saamo e della quota del deficit che si assume di ripianare il Comune di Ovada.

Purtroppo la società di trasporto pubblico dell’Ovadese è da tempo in grave crisi, con un bilancio 2018 che ha chiuso a – 240 mila euro e un passivo che raggiunge i 500.000 euro.  Una cifra consistente, che i Comuni dell’Ovadese, cui fa capo l’azienda, hanno deciso di accollarsi, in proporzione delle rispettive quote. La parte del leone spetterà a Ovada, che ha il 36%: dovrà quindi farsi carico di 180.000 euro circa.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati