Mercoledì 24 Aprile 2019

Valenza

StraSanGiacomo: Yally davanti a tutti, Corradi prima donna

In 143 al via alla corsa che apre i festeggiamenti nella città dell'oro

StraSanGiacomo

In 143 al via della StraSanGiacomo. Messi in fila da Mamadou Abdoullaye Yally

C'è la firma di Mamadou Abdoulaye Yally sulla StraSanGiacomo che inaugura il programma dei festeggiamenti valenzani. Sui 6 chilometri del tracciato cittadino il portacolori dell'Athletic Club Bolzano 96, in provincia per Biocorrendo Avis, fa fermare il cronometro su  15'20''51, arrivo in solitaria, a braccia alzate, staccando tutti: piazza d'onore per Davide Cane della Sai Frecce Bianche (15'32''18), terzo Gianfranco Cucco del Sange Running (15'35''31). Ai piedi del podio Gabriele Astorino (Brancaleone Asti e Matteo Volpi (Solvay. Nei primi dieci anche Simone Canepa (Solvay), Mattia Bianucci (Atletica Novese), Alex Zulian (Brancaleone Asti), Matteo Pia (Atletica Castell'Alfero) e Gianluca Catalano (Maratoneti Genovesi). Prima donna al traguardo Carola Corradi (Brancaleone Asri), che fa fermare il cronometro su 17'39''57, poi Silva Dondero (Maratoneti Genovesi), 18'17''59, e Martina Amerio (Biocorrendo Avis), 19'16''56

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati