Lunedì 23 Settembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio

Eccellenza: Vale Mado a valanga

4-0 in casa della BonBon, Pellegrini esulta

BonbonAsca - Valenzana Mado

La terza rete della Valenzana Mado, che fa poker con BonbonAsca

La Vale Mado si rilancia, per la BonBon viceversa è notte fonda. Vince 4-0 la squadra di Luca Pellegrini, che nel derby del 'Cattaneo' ottiene la terza affermazione consecutiva, muovendo un passo fondamentale in ottica salvezza,e complicando i piani della formazione di Stefano Melchiori. Le cose si mettono subito bene per gli orafi, in vantaggio dopo pochi minuti con Rizzo, abile a sfruttare una grave disattenzione della difesa e a battere Ferraroni, indirizzando il confronto. La BonBon prova a reagire e a fare la partita, ma mancano idee e spunti di rilievo, con la difesa avversaria – nella quale giganteggia un grande Lorenzo Robotti – che non ha problemi a contenere le iniziative le locali. Dopo la pausa Melchiori gioca la carta Ugali, ma Pellegrino chiude presto i conti con un comodo tap in dopo conclusione di Rizzo respinta e il successo valenzano è oramai ipotecato. Ugali e Bisio provano a riaprire la contesa, ma Teti e Robotti salvano, poi Bennardo sigla la terza rete al termine di una bella iniziativa personale, con colpo sotto a scavalcare il portiere in uscita. A dare la dimensione definitiva al punteggio ci pensa ancora Rizzo, che segna di testa sfruttando un bel cross da destra di Icardi, appena entrato. Pellegrini può fare festa, la BonBon è costretta a riflettere.

BonBon – Valenzana Mado 0-4

Reti: pt 7' Rizzo; st 10' Pellegrino, 26' D. Bennardo, 40' Rizzo

BonBon: Ferraroni, Zefi, Boyomo, Sola (11' st Pagano), Zamburlin, Echimov, Lewandoski, Mezzanotte (5' st Ugali), La Caria, Massaro, Bisio. A disp.: De Rosa, Fava, Ravera, Mugnai, Marchelli. All.: Stefano Melchiori

Valenzana Mado: Teti, F. Bennardo, Robotti, Ivaldi, Mazzola, Pellegrino (37' st Icardi), Gerbaudo (25' st Marelli), Gramaglia, Palazzo (30' st Dalessandro), D. Bennardo, Rizzo. A disp.: Capra, Viarengo, Roluti, Maggi. All.: Luca Pellegrini

Arbitro: Zippilli di Ascoli Piceno

Assistenti: Reina e Virgilio di Torino

Note: ammoniti Boyomo e Sola

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Muore a 22 anni
per colpa di un malore

22 Settembre 2019 ore 08:50
Il dramma

Investito e ucciso mentre rientrava
a casa in bicicletta

18 Settembre 2019 ore 09:17
Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
.