Mercoledì 21 Febbraio 2018

Bocce

Familiare schianta Zerbion. Ma potrebbe non bastare

18-0 per gli alessandrini: in tre al secondo posto, classifica avulsa a favore di Nosenzo

La Familiare Bocce

Monologo alessandrino, ma nella classifica avulsa prevale Asti

La Familiare fa il suo dovere: non dà scampo al fanalino Zerbion, 18-0 nell'ultima giornata del campionato di Prima Categoria, e aggancia al secondo posto Crivelle, sconfitta dalla capolista San Candido Murisengo, 13-5. Sul secondo gradino sqale anche Nosenzo Asti, 13-5 a La Tola Chivasso: per determinare la seconda ammessa alle fasi nazionali, insieme a San Candido, necessaria la classifica avulsa e, in base ai punteggi negli scontri diretti, sono gli astigiani in vantaggio sia con gli alessandrini, sia con Crivelle. "Siamo, comunque, ancora in attesa dell'ufficialità da parte del comitato regionale, che dovrebbe arrivare domani", commenta il direttore tecnico della Familiare, Giuseppe Pozzi. Molte le firme nel bottino pieno con Zerbion: nella prima sezione Muro - Prando (13-1), nell'individuale Moroni (13-5) e Borsari (13-8) e la quadretta Ercole - Biava - Maragno - Caviglia (13-3). Nella seconda ottimo Muro nel tiro tecnico, 27-6. Nel terzo turno  ancora Caviglia nell'individuale (13-8), Moroni nel pta (23-16), Ercole - Biava (13-3) e la terna Maragno - Marchelli - Maccabelli (9-6 allo scadere)

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati