Rugby

Monferrato, un derby che piace. L'altro proprio no

In C2 successo sul CusPo. Im B pesante stop con VII Torino

Monferrato Rugby

Monferrato vince il derby di C2 in casa del CusPo

Due derby nella stessa giornata. Uno piace, l'altro decisamente meno. Il secondo, per il Monferrato Rugby, è quello di B, in casa del VII Rugby Torino, che avrebbe dovuto essere una rivincita e, anche, un trampolino di lancio verso il podio. Invece, per i leoni è un pesante ko, 26-0 per i torinesi, battuti nettamente dalla seconda forza del torneo. "Gran bella squadra il VII Rugby, che ha legittimato il successo - ammette, amareggiato, l'allenatore Roberto Mandelli - Spiace solo che non abbia trovato il miglior Monferrato". Colpa anche di un lungo elenco di infortunati già alla vigilia, a cui si sono aggiunti, durante la partita, Caponiti, Tescaro, Kiptiu e il presidente Gaggino. Che ha stabiulito un record: esordio in B, dopo pochi minuti lascia il campo per  ammonizione e poi, definitivamente, per infortunio. Tutto in 15 minuti. Gara senza storia, dopo un quarto d'ora torinesi già sul 12-0 con due mete, una della quali trasformata. In superiorità per il giallo a Gaggino, la terza meta con trasformazione, 19-0 all'intervallo. Accenno di reazione, timida, dei monferrini in avvio di ripresa, poi ancora uomo in più per il giallo a Mokom e quarta meta, per il definitivo 26-0. C'è, invece, un derby che convince, e molto, fondamenrtale per l'accesso alla seconda fase della C2: 34-8 in casa del CusPo a Giarole, successo con bonus e balzo in avanti che vale molto, anche per il futuro. In campo anche l'Undet 16 Elite, travolta, in trasferta, da Rovato, 43-7, risultato di sette mete subite e una sola segnata

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Stellini

Stellini orgoglioso e motivato dalle parole del presidente. 'Nessuna accusa a qualcuno, richiamo al senso di responsabilità'

Calcio - Grigi

"Il senso di resposabilità
è di tutti"

21 Ottobre 2017 alle 16:23

L'eco delle parole di Luca Di Masi è ancora forte, fortissima. Spalmata lungo tutta la settimana, ...

Benedicta, accordo Regione-Provincia: 750mila per il Centro documentazione

Il Santuario della Benedicta, alle Capanne di Marcarolo

L'intesa

Centro documentazione Benedicta: 750mila euro

21 Ottobre 2017 alle 08:37

Si è svolto  a Palazzo Ghilini l’incontro tra Provincia e Regione Piemonte per il completamento dei ...

Botte alla compagna che fa arti marziali

Via Faà di Bruno: auto della polizia davanti all’istituto Saluzzo all’ora di uscita degli studenti

Il caso

Botte alla compagna
che fa arti marziali

20 Ottobre 2017 alle 07:58

All’uscita da scuola, gli allievi dell’istituto Saluzzo ora trovano la polizia. Gli agenti, da ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati