Atletica

Sonia, metà tunisina, metà valenzana: argento ai mondiali master di mezza maratona

Ha corso per la nazionale del suo paese di nascita, ma da oltre 20 anni vive e lavora a Valenza

sonia saad

Tunisina di nascita, valenzana di adozione: Sonia Saad è vicecampionessa del mondo

A Daegu, in Corea del Sud, è andata perché il ct della nazionale della Tunisia l'ha voluta in squadra, dopo un eccellente risultato in una 'mezza', qualche mese fa. Ma Sonia Saad ha anche passaporto italiano e da oltre vent'anni vive e lavora a Valenza, incassatrice orafa. La sua passione è correre e i risultati non mancano: nella città dell'oro porterà la medaglia d'argento conquistata ai Mondiali master sulla distanza di 21,0975 chilometri: piazza d'onore nella classe M45, essere la numero due del mondo è un risultato eccezionale, impreziosito anche dal contributo che Sonia ha dato per il bronzo della Tunisia nella classifica a squadre per nazioni. Un doppio alloro che l'atleta della Sange e della Aazalai festeggerà al rientro in Italia, lunedì sera, insieme aalla famiglia, al compagno Pasquale Russo che ha fatto il tifo a distanza, a tutti i colleghi di team e al suo allenatore Nicola Calia. Uno dal quale si impara a vincere

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Stellini

Stellini orgoglioso e motivato dalle parole del presidente. 'Nessuna accusa a qualcuno, richiamo al senso di responsabilità'

Calcio - Grigi

"Il senso di resposabilità
è di tutti"

21 Ottobre 2017 alle 16:23

L'eco delle parole di Luca Di Masi è ancora forte, fortissima. Spalmata lungo tutta la settimana, ...

Benedicta, accordo Regione-Provincia: 750mila per il Centro documentazione

Il Santuario della Benedicta, alle Capanne di Marcarolo

L'intesa

Centro documentazione Benedicta: 750mila euro

21 Ottobre 2017 alle 08:37

Si è svolto  a Palazzo Ghilini l’incontro tra Provincia e Regione Piemonte per il completamento dei ...

Botte alla compagna che fa arti marziali

Via Faà di Bruno: auto della polizia davanti all’istituto Saluzzo all’ora di uscita degli studenti

Il caso

Botte alla compagna
che fa arti marziali

20 Ottobre 2017 alle 07:58

All’uscita da scuola, gli allievi dell’istituto Saluzzo ora trovano la polizia. Gli agenti, da ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati