Lunedì 11 Dicembre 2017

Rugby

Monferrato, il cuore non basta:vince Biella, dopo il 17-0 nei primi minuti

Mandelli: "Ho fatto complimenti ai ragazzi, c'è molto da raccontare nel 29-32 finale"

Monferraro Rugby

Nicolò Plado, fra i protagonisti del successo dell'Under 18 Elite su Cus Milano

Ci sono gare in cui il risultato non raccomta tutta. O, almeno, racconta molto poco. Come il 29-32 finale con cui Biella, viceregina della B,  passa alla Cittadella del Rugby. Ma il Monferrato, in formazione molto rimaneggiata, dà tutto e anche qualcosa di più. Partenza lanciata, 17-0 dopo 25', un piazzato di Zucconi e le mete di Piciaccia e Cullhaj, sempre trasformate da Zucconi. Nel finale i biellesi accorciano, 17-10 al riposo. Anche l'inizio del secondo periodo è arrembante, poi sulla gara pesano il giallo a Martinetto, ma anche il rosso a Biella. Che  segna e trasforma per il 17-17. Monferrato di nuovo avanti, meta di Cullhaj e trasformazione di Zucconi, 24-17. Sembra fatta, ma negli ultimi 20' Biella conquista campo, meta e una punizione. Il colpo del ko ko è la meta trasformata. Ancora un acuto alessandrino, che vale 2 punti di bonus, meta di Zucconi che non trasforma. In C Monferrato B dilaga nel derby con Tre Rose, 53-7, con nove mete segnate di cui quattro trasformate. Impresa dell'Under 10 Elite, 10-5 sofferto ma meritato in casa di Cus Milano. Nulla da fare, invece, per l'Under 16 Elite ko contro sul campo del Viadana, 27-0 per i padroni di casa

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati