BASKET

Demis Cavina è il migliore allenatore di marzo

Secondo riconoscimento stagionale per il tecnico della sorpresa Derthona

Demis Cavina è il migliore allenatore di marzo

Il presidente del Derthona Roberto Tava premia Demis Cavina come migliore allenatore di gennaio

Demis Cavina è il miglior allenatore del mese di marzo del girone Ovest dell’A2. Un riconoscimento che arriva alla vigilia dell’atteso derby di Casale Monferrato. Il suggello ad un cammino soprendente e travolgente dei bianconeri. Dieci vittorie nelle undici gare del girone di ritorno (unico ko nel finale del derby di Biella). Difficile fare meglio. Ovvio che Demis Cavina sia premiato come miglior allenatore del mese di marzo. Unico tecnico imbattuto a marzo con 3 vinte e 0 perse (Scafati, Reggio Calabria e Agrigento). Per il coach dell’Orsi Tortona (squadra seconda in classifica), si tratta della seconda affermazione stagionale, dopo quella del mese di gennaio. Cavina ha preceduto Mattia Ferrari (TWS Legnano) e Giovanni Perdichizzi (Givova Scafati), entrambi con un record di 2-1. Oggi, prima della seduta di allenamento, il coach bianconero ha ricevuto dalla squadra una foto della precedente premiazione. “Ai ragazzi ho spiegato che sono contento perché si tratta di un premio ai risultati. Il mio ringraziamento va staff, i giocatori, la società e tutto l’ambiente Derthona  - spiega Demis - che ci ha sempre sostenuto e spinto a fare il meglio”. Ma il premio non distrae lo sguardo del tecnico che è ben fisso sulla sfida di domani al PalaFerraris. “La testa rimane indirizzata verso il futuro, al prossimo allenamento ed alla prossima partita, per continuare il nostro cammino senza voltarci indietro e con la fame di chi non vuole smettere di migliorare.”

La premiazione di coach Demis Cavina avverrà nel prepartita del match che si disputerà sabato 8 aprile alle ore 20.30 contro la Mens Sana Siena.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Bunino

Christian Bunino è uno dei tre ex della sfida di domenica. Insieme a Gazzi e Terigi

Calcio - Grigi

Bunino: "Ora prendiamo ciò che meritiamo"

22 Settembre 2017 alle 09:52

Leonardo Terigi, uno dei tre ex della gara domenica (c'è pure Gazzi, a Siena in A)  sostiene di ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati