Venerdì 18 Ottobre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Pugilato

La notte di 'Lucio' Randazzo. "Voglio il titolo, non vedo l'ora di combattere'

Stasera al palasport di Valenza. Contro il triestino Luca Maccaroni

Luciano Randazzo

Stasera Randazzo vuole riprendere il titolo italiano dei superleggeri. Nella sua Valenza

La notte di Luciano Randazzo. "Non vedo l'ora di salire sul ring". Nella sua Valenza, dove il portacolori della Pugilistica valenzana, allenato da Adriano Gadoni, questa sera combatterà per riprendersi il titolo italiano dei superleggeri. Era già suo, conquistato il 23 luglio. Ma un probema ai reni, coliche fortissime, gli aveva impedito di difenderlo a dicembre. Così lo ha aveva 'preso' Francesco Lomasto, che 'Lucio' , 24 anni, era pronto a sfidare, ma il pugile romano si è infortunato e la cintura tricolore è tornata vacante. Sarà assegnata questa sera, al palasport: combattimenti dalle 20, quattro di dilettanti e tre di professionisti. Poi, intorno alle 22, toccherà a Randazzo, uno che sul petto ha tatuato 'Nato per combattere'. Contro Luca Maccaroni, triestino, di due anni più vecchio, mancino che ama il corpo a corpo: si sono visti ieri, per la prima volta, alle operazioni di peso, stasera il combattimento sarà sulle dieci riprese. "Sto bene, la condizione c'è, conto i secondi. Voglio vincere davanti al mio pubblico". Sul Piccolo in edicola ampio servizio

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il caso

'Last banner',
in libertà Rob...

09 Ottobre 2019 ore 07:00
Ovada

Maltempo: disagi
e problemi nell'Ovadese

15 Ottobre 2019 ore 13:56
.