Mercoledì 20 Febbraio 2019

BASKET

Garri carica il Derthona
'Daremo il massimo'

Coach Demis Cavina e il capitano alla vigilia di gara 5 con Mantova

Garri carica il Derthona'Daremo il massimo'

Luca Garri è chiamato alla grande prestazione in gara 5

“Abbiamo dimostrato di poter battere i nostri avversari, soprattutto in casa. Dobbiamo fare un passo avanti in difesa e ritrovare il feeling con il canestro”. Alla vigilia di gara 5 con Mantova (giovedì, ore 21 al PalaOltrepo’) il capitano del Derthona Basket Luca Garri indica ai compagni la strada per il passaggio del turno. “In gara-3 e gara-4 abbiamo faticato un po’ su alcuni aspetti del gioco sui quali è fondamentale migliorare. Sarà una battaglia vera, perché Mantova tornerà al PalaOltrePo’ con fiducia, ma noi vogliamo vincere e daremo il massimo per regalare un’altra grande gioia a noi stessi e a tutto l’ambiente.”

Il coach bianconero Demis Cavina parte nella sua analisi dalla due partite perse in trasferta. “Abbiamo pagato oltremodo due dati statistici in particolare, subendo a rimbalzo d’attacco e tirando con percentuali molto basse dal campo. Per migliorare le nostre percentuali, dobbiamo giocare una pallacanestro più simile alle nostre caratteristiche attuali, cercando quindi di correre di più in transizione. Per farlo è necessario prendere i rimbalzi puliti, a seguito di una buona difesa. E’ evidente che rendiamo un gap fisico ai nostri avversari; per colmarlo dobbiamo collaborare meglio in difesa e mettere in campo l’aggressività che ci ha contraddistinto in gara-1 ed in gara-2.”

Pressione su Tortona? “Non penso sia una questione di questo tipo, perché tanti dei nostri giocatori sono alla prima esperienza nei playoff e non vedono l’ora di giocare partite di questo tipo, che devono però essere vissute con altrettanta lucidità, senza pensare al giorno successivo. Mi aspetto una grande spinta emotiva dal pubblico. Una spinta che i ragazzi meritano e di cui hanno estremamente bisogno. Lo spirito deve essere unilaterale, in campo e sugli spalti, affinché insieme si possa raggiungere un altro traguardo storico.” Roster a disposizione del coach. Unici problemi per Davide Alviti (per lui riposo e terapie), dolorante per un colpo alla schiena in gara-4; mentre Giampaolo Ricci sta gradualmente togliendo il tutore al polso e sta riprendendo ad allenarsi con continuità.

 

LE ULTIME NOTIZIE
Nel valzer degli allenatori la spunta Rebuffi?

Fabio Rebuffi ha già diretto i primi allenamenti della settimana

Calcio - Grigi

Nel valzer degli allenatori la spunta Rebuffi?

19 Febbraio 2019 alle 22:55

L'Alessandria rimanda ancora l'annuncio della guida tecnica. Oggi sembrava fatta con Francesco ...

Addio al parroco che insegnava l’arte del sorriso

Anno 2001: foto di gruppo in occasione del 45esimo di sacerdozio di padre Carlo

La storia

Addio al parroco che insegnava l’arte del sorriso

19 Febbraio 2019 alle 15:13

Padre Carlo Ceccato non è stato un prete qualunque, perché non lo si può essere quando si regge una ...

Colpo in panetteria: ladro arrestato grazie al testimone

Spaccata in piazza Matteotti

Il caso

Ladro arrestato
grazie a testimone

19 Febbraio 2019 alle 07:56

Spaccata nella notte tra sabato e domenica in piazza Matteotti, ad Alessandria. Il titolare del ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati