Calcio

Tortona rimonta, ma la finale sfuma ai rigori

Due reti in avvio di ripresa, per annullare lo 0-2 dell'andata, ma dal dischetto è 3-2 per la Clodiense

Tortona calcio

Finisce ai rigori il sogno del Tortona di arrivare in serie D

Impresa sfiorata per il Calcio Tortona, cui riesce la rimonta dello 0-2 interno contro la Clodiense, ma i calci di rigore non sono precisi e così sono i veneti ad accedere al turno finale dei play off di Eccellenza, che assegnerà le promozioni dirette in Serie D. Rimontare due reti in trasferta a una formazione fortissima merita elogi, così come vanno fatti i complimenti per la marcia in campionato, dall'ultimo al secondo posto in pochi mesi. Tuttavia alla formazione allenata da Visca non rimane che la posizione in graduatoria per eventuali ripescaggi, risultato comunque ottimo al termine della stagione. Nella partita iniziata alle 16 a Sottomarina Di Chioggia, gara di ritorno delle semifinali play off, il Calcio Tortona dopo un primo tempo piuttosto privo di iniziative eguaglia il risultato con l'1-2 micidiale piazzato a inizio ripresa: vantaggio al 3' con Clementini, che in azione personale entra in area e supera il portiere, raddoppio al 7', da calcio d'angolo battuto da Mazzocca, su cui si avventa Rolandone che con una fucilata supera il portiere. La Clodiense reagisce con tutta e Murriero è decisivo almeno due volte per tenere a galla il Tortona. Supplementari senza sussulti, tra calore e stanchezza accumulata. Poi rigori. Mazzocca segna, Murriero para su Abcha, Clementini si fa parare il tiro e D'Incà pareggia. Palo di Farina, altra parata di Murriero si ripete su Cacurio. Parità persistente dopo le trasformazioni di Acrocetti e Moretto, a Rolandone viene parato il tiro e Malagò chiude la partita, 3-2 nei rigori, dopo il 2-0 sul campo.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati