Pugilato

Randazzo, prima vittoria internazionale. Ora gli States

Battuto ai punti il georgiano Avakyan: verdetto unanime per il valenzano

Luciano Randazzo

Luciano Randazzo esulta: verdetto ai punti sul georgianoAvakyan

Dopo il titolo italiano nei superleggeri, che si era ripreso un paio di mesi fa, Luciano Randazzo vince il suo primo incontro internazionale, tappa di svolta di una carriera che il portacolori della Pugilistica Valenza conta di sviluppare anche oltre confine. Nella riunione a Centogrigio, ritorno della grande boxe in Alessandria, grazie all'organizzazione delle società di Valenza e del capoluogo, Randazzo combatte contro il georgiano Avakyan, già oltre 70 incontri e due titoli intercontinentali. Sei riperse molto intense, in cui 'Lucio' è sempre avanti nei punteggi, anche se la boxe dell'avversario non è molto 'pulita', con qualche colpo extra regolamento. Dopo i sei round i giudici non hanno incertezze: unanimità per l'allievo di Adriano Gadoni, che può festeggiare sul ring, pensando al prossimo impegno. "Voleremo negli Stati Uniti il 17 luglio, per un paio di settimane. Grazie a Matteo Carrera, avvocato valenzano che lavora a New York, abbiamo avuto un contatto con Joe Deguardia, uno dei più forti manager americani. Ci alleneremo alla Gleason's Gym, la palestra dei grandi campioni - racconta Randazzo - E chissà che non riesca a strappare un contratto. E' il mio sogno"

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati