Venerdì 24 Novembre 2017

Calcio

Calcio Derthona, in D al fotofinish. 'Pronti per fare la nostra parte'

Musumeci: 'La squadra è attrezzata, ancora uno a centrocampo'

Calcio Derthona

Giornata storica per il Calcio Derthona, per la prima volta in serie D

"Per noi una giornata storica. E' vero, il ripescaggio era annunciato ormai da giorni, ma nel calcio le sorprese sono all'ordine del giorno". Invece il Calcio Derthona è in serie D, "alla fine le società da ripescare erano nove e non dieci, perché la mancata ammissione del Rende in C, ha tolto un posto. Noi ce l'abbiamo fatta, proprio come nona formazione nella classifica: siamo soddisfatti e molto felici". A sottolinearlo è Francesco Musumeci, direttore sportivo della società che era, in origine, il Villavernia, poi Calcio Tortona e, da qualche mese, Calcio Derthona. "Siamo relativamente giovani, è vero, ma abbiamo con noi, in società, figure che sono una garanzia, come il dottor Binasco, che è stato uno degli artefici del Derthona in C1 e anche Costanzo Pro. Anche in società, come in squadra, c'è un giusto mix tra esperienza, e di livello, e gioventù preparata". A proposito di squadra: si tornerà sul mercato per affrontare la categoria superiore? "La rosa, affidata a Visca, è già stata costruita pensando alla categoria superiore e, quindi, è attrezzata e competitiva, per gli obiettivi, che sono, prima di tutto, tenerci stretta la D. Potrebbe esserci ancora un innesto a centrocampo - aggiunge Musumeci - e qualche giovane, se ci saranno elementi interessanti da aggiungere. Esuberi? Nessuno, a meno che un giocatore non mi chieda di essere ceduto, perché al Derthona non teniamo chi resterebbe controvoglia". Aspettando i gironi - "dovrebbe essere con piemontesi e lombarde insieme" - ancora verifiche. "Una in famiglia e una, l'11 alle 20.30, a Voghera con l'Oltrepò,mentre il 13 pomeriggio saremo ad Acqui contro gli allievi del Toro"

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Michele Marcolini

Prima giornata in grigio per Michele Marcolini: allenamento e presentazione

Calcio - Grigi

'Adattare i giocatori il meno possibile al modulo'

22 Novembre 2017 alle 20:27

Un esperto o un giovane? Quando si è trattato di scegliere il successore di Cristian Stellini, la ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati