Sabato 15 Dicembre 2018

Serie D

Cuore Castellazzo, primo punto fuori casa

0-0 sul terreno dell'Olginatese, Cimino sfiora il colpaccio

Cuore Castellazzo, primo punto fuori casa

Castellazzo, un punto davvero prezioso

Un punto prezioso, il primo lontano dalle mura amiche, che fa morale ma che migliora anche la classifica. Ottenuto, oltretutto, in condizioni di grave emergenza. Pareggia 0-0 il Castellazzo di Alberto Merlo, che sul terreno dell'Olginatese gioca una gara attenta e ordinata, senza concedere praticamente nulla ai rivali, ma anzi sfiorando in più di una circostanza la rete del successo. Nel primo tempo, infatti, i locali mantengono più a lungo l'iniziativa, con il Castellazzo che però crea la chance più nitida sull'asse Sala - Capece, con il giovanissimo attaccante recuperato in extremis da una disperata uscita del portiere. Anche la ripresa si sviluppa sulla falsa riga della frazione iniziale, l'Olginatese tiene palla, ma sono gli ospiti a rendersi più pericolosi, con Cimino grande protagonista. Prima un suo pallonetto da 40 metri chiama l'estremo avversario al miracolo, poi in pieno recupero, una deviazione da due passi fa gridare al gol, ma i padroni di casa si salvano. "Ottimo punto - ammette Cosimo Curino - complimenti ai ragazzi che hanno fatto davvero molto bene, nonostante le tante assenze. Avremmo anche meritato di vincere, i giovani meritano un plauso particolare".

Olginatese - Castellazzo 0-0

Castellazzo: Gaione, Cascio, Cirio, Molina, Robotti, Camussi, Limone, Genocchio, Zunino, Sala, Capece (22' st Cimino). All.: Merlo

LE ULTIME NOTIZIE
I tesori di Alessandria e del territorio in mostra

Alessandria Scolpita

scultura

14 Dicembre 2018 alle 17:23

'Alessandria Scolpita': le fotografia della grande mostra per gli 850 anni della città

Alessandria Novara

Sanzioni pesanti: tre turni a Di Gregorio, portiere del Novara, ma anche due a Giuseppe Prestia

Calcio - Grigi

Stangata Prestia, due turni. Si farà ricorso?

14 Dicembre 2018 alle 00:06

La stangata. Pesantissima. In un momento in cui l’Alessandria di tutto avrebbe avuto bisogno ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati