Martedì 16 Ottobre 2018

Promozione

Acqui all'ultimo respiro. Gai piega Cit Turin

Pareggiano Vale Mado e Savoia, affonda l'Arquatese

Acqui all'ultimo respiro. Gai piega Cit Turin

Di Valerio Motta la prima rete dell'Acqui

Acqui all'ultimo respiro. La squadra di Arturo Merlo piega 2-1 Cit Turin e resta in scia del Vanchiglia, assoluto dominatore del torneo. I bianchi giocano un primo tempo praticamente perfetto e vanno in vantaggio con Motta, servito da un grande Campazzo, poi nella ripresa i torinesi crescono, ma per pareggiare – a pochi minuti dal termine – serve un rigore letteralmente inventato. Quando la beffa sembra essersi materializzata, ecco che Gai realizza il gol partita, facendo esplodere l'Ottolenghi: come dice il vice allenatore Federico Boveri, questa squadra è più forte di tutto, anche degli errori arbitrali. 2-2 e tante recriminazioni per la Vale Mado, che non va oltre il pari interno contro Rapid Torino. Segna prima Zurolo su rigore, ma poi Nasa e Marchionne completano il sorpasso, mandando avanti gli ospiti. Il baby Nese, esattamente come settimana scorsa, è ancora provvidenziale con la rete del pareggio, ma poi a Scalzi viene annullato per fuorigioco un gol che sembrava invece validissimo. Domenica da dimenticare per l'Arquatese, che affonda a Chieri contro il San Giacomo: 3-1 il finale, i locali segnano tre volte nei primi venti minuti, poi Torre accorcia nella ripresa ma la sostanza non cambia. Infine il Savoia, che nonostante l'emergenza pareggia 0-0 in casa contro il Barcanova: i ragazzi di Ammirata giocano bene, creano molto e il punto alla fine appare stretto, con i torinesi che si salvano grazie alle grandi parate del portiere.

LE ULTIME NOTIZIE
Gita a Genova: ancora qualche posto

Una splendida veduta di Genova

L'iniziativa

Gita a Genova: 
ancora qualche posto

11 Ottobre 2018 alle 12:21

Ci sono ancora posti disponibili per la gita a Genova che Il Piccolo, in collaborazione con ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati