Venerdì 16 Novembre 2018

Pallavolo

Serie C, Ovada e Alvolley decollano. In D il derby è di Acqui

Nel campionato femminile doppio stop per Novi e Cantine Rasore

pallavolo serie D

Nella doppia sfida casalinga tra Ovada e Chieri sono i maschi a festeggiare. La Plastipol si sblocca, nel girone A della C, e lo fa con un perentorio 3/0 , lasciando ben poco a Finsoft, dominati il primo e il terzo set, 25/15 25/18, solo più battagliato il secondo, 25/22. Ancora a quota 0, nel girone B della C femminile, la matricola Cantine Rasore: euqilibrio per tre set, le ospiti vincono il primo e il terzo 23/25, le ragazze di Ceriotti provano a rientrare in gioco nel secondo, 25/21, ma il quarto è dominato dal sestetto chierese, 17/25. Nel girone A femminile non riesce il bis a Novi, che cade a Novara nello scontro diretto con team Volley, alla vigilia appaiata a quota 2: 3/1 per le padrone di casa, le novesi si illudono perché vincono il primo 19/25, ma cedono malissimo il secondo, 25/13 e nel terzo e nel quarto, pur provando a giocare punto a punto, nel finale sono superate, 25/22 25/22. Si sblocca Alvolley Fortitudo, 3/1 a Volley Langhe: la svolta nel secono set, dopo aver perso il primo 22/25. I monferrini la spuntano ai vantaggi, 26/24, e da quel momento hanno la strada spinata, 25/17 25/16.

In serie D comanda Gavi, che fa il bis nel duello di testa, 3/1 su Moncalieri Carmagnola: botta e risposta nei primi due set, 25/16 16/25, poi le gaviese hanno una marcia in più nei momenti cruciali, 25/21 25/20. Non si ripetono, invece, altre due squadre vittoriose all'esordio: Evo Volley 1/3 con Rivarolo, che inizia bene, 20/25, le alessandrine rispondono nettamente, 25/16, ma da quel momento vanno in affanno, soprattutto nel terzo set, ceduto 15/25. E nel quarto, pur lottando, non riescono a portare almeno il verdetto al tiebreak, 23/25.

Anche Zh Cs Valenza conquista un solo set contro Tecnocasa San Raffaele, il seocndo, 25/13, per rispondere al 13/25 della formazione di Gassino. Ma la reazione non continua e le ospiti chiudono con un doppio 20/25.

Il derby di giornata è di Rombi Escavazioni Araldica Vini Acqui, che sfrutta bene il fattore campo e regola Artusi Fortitudo 3/1: acquesi in fuga, 25/21, 25/18, le monferrini accorciano, 19/25, ma il quarto set promuove le motivazioni e la grinta delle termali, 25/22

LE ULTIME NOTIZIE
Legge 194, fischi e urla in consiglio comunale

L’ex sindaco Rossa e l’ex assessore Abonante contestano il presidente Locci

La protesta

Legge 194, fischi e urla
in consiglio comunale

16 Novembre 2018 alle 08:02

Fischi e urla, e addirittura coriandoli e salvaslip gettati sulle teste dei consiglieri comunali: ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati