Martedì 25 Settembre 2018

Serie D

Tre gol in 5', Calcio Derthona ko a Borgosesia

Brutto avvio, finisce la serie positiva della squadra di Visca

Calcio Derthona

Falsa partenza per gli uomini di mister Visca: a Borgosesia tre reti in 5 minuti

Fine della continuità dopo i quattro punti nelle recenti due gare per il Calcio Derthona. Ed è bastato il primo quarto d'ora, con tre gol subiti in cinque minuti, per segnare irrimediabilmente la partita sul campo del Borgosesia. Sbagliato l'approccio alla partita, parso troppo leggero, e tardiva la reazione, arrivata solo dopo la terza scoppola. Complice la stanchezza, visto che per i numerosi infortuni e la rosa ristretta i giocatori in campo sono sempre gli stessi, non era facile fare risultato su un campo abitualmente ostico, ma i giocatori hanno concesso troppi errori gravi in fase difensiva, palle in uscita e duelli individuali. Al 10' è stato Compagno a sbloccare la gara infilando una palla smanacciata da Murriero su cross da sinistra, al 14' e al 15' è stato Procaccio a chiudere la partita, prima di testa su cross da sinistra e poi su un errato disimpegno difensivo da sinistra che gli ha regalato palla nei pressi dell'area. A poco è valso reagire, anche se il Calcio Tortona è andato molto spesso al tiro, con Personè almeno due volte nel primo tempo, poi con Echimov e Mutti.

BORGOSESIA - CALCIO DERTHONA 3-0
Marcatori: pt 10' Compagno, 14' e 15' Procaccio
Borgosesia (4-3-3) Libertazzi; Niang, Girardi, Dalmasso, Salomone; Ferrandino, Rebolini, Castelletto; Procaccio, Compagno, Tomaselli. A disp. Maffezzoni, Tremolada, Guidobono, Bonaccorsi, Orofino, Testori, Iannaccone, Tampellini, Vitali. All. Didu.
Calcio Derthona (4-1-4-1) Murriero; Balconi, Moretto, Giordano, Mazzocca; Rebecchi; Manzati, Marin, Echimov, Bouaka; Personè. A disp. Gramegna, Barcella, Mazzariol, Pelosi, Anibri, Gay, Moretti, Mutti, Gugliada. All. Visca.
Arbitro: Conti di Seregno.

LE ULTIME NOTIZIE
Bambino schiacciato dal pick-up di suo padre

La scuola di Quargento, in piazza Primo Maggio, frequentata dai tre figli di Salvatore e Chiara. La donna e i bambini hanno mantenuto la residenza nel paese di origine

La tragedia

Bambino schiacciato dal pick-up di suo padre

25 Settembre 2018 alle 07:56

«Il nostro Pippo». Dicono così a Quargnento, dove Gianfilippo andava alla scuola d’infanzia. Lo ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati