Giovedì 19 Aprile 2018

Rugby

Capolavoro Monferrato. Battuta la capolista Cus Milano

Successo 32-12, con due mete di Mandelli e una ciascuno di Cullhaj e Heymans

Monferrato Rugby

Impresa del Monferrato, che vince in casa dell a capolista e la sorpassa

L'impresa è doppia: non solo vittoria, ma anche bonus per il Monferrato Rugby, che vince in casa di una delle grandi favorite del girone A della serie B, il Cus Milano, ma il 32-12 vale anche il bonus. Pronostico capovolto, in casa della squadra che, fino ad ora, aveva conquistato 19 dei 20 punti disponibili: perfetto l'atteggiamento della franchigia piemontese,  che con l'atteggiamento perfetto insiste per ottenere un risultato che vuole fortemente e lo ottiene, distruggendo il gioco della capolista con i placcaggi. La vera arma vincente dei 'leoni', che segnano quattro mete, con Cullhaj, Heymans e con il giocatore e allenatore Roberto Mandelli, autore di una doppietta e, soprattutto, regista di una partita studiata e poi realizzata alla perfezione. "Milano ha un gioco molto veloce, che conoscevamo bene e che ci siamo preparati ad affrontare e neutralizzare. E ci siamo riusciti, con placcaggi molto intensi" Una soluzione tattica che ha finito per devastare fisicamente i padroni di casa che, nel finale, si sono trovati senza piloni e costretti a chiedere il no contest nelle mischie. Una tappa fondamentale nel processo di crescita e, anche, di convinzione nei propri mezzi del Monferrato, che aggiunge certo la felicità per una grande prestazione ma, soprattutto, la certezza che non sarà lunica di questo gruppo. Solo la prima di molte: nella corsa al primato ci sono anche Mandelli e i suoi uomini. In un weekend trionfale: già sabato il successo dell'ìUnder 16, 21-5 in casa del Chieri. Poi, oggi, anche il 20-18 esterno dell'Under 18 Elite sul campo del VII Rugby Torino e il 39-24 della formazione di C2 sullo Spezia, in rimonta dopo la meta subita in avvio. 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati