Domenica 22 Aprile 2018

Eccellenza

Asca, Di Santo regala tre punti pesanti

Doppietta decisiva per il 3-1 sull'Albese in una gara da incorniciare

Asca Albese

Sucecsso fondamentale in chiave salvezza per l'Asca, che cala il tris con l'Albese

Una giornata da ricordare per l'Asca, che nell'anticipo del Cattaneo supera 3-1 l'Albese e ottiene con pieno merito la seconda vittoria del proprio campionato. Una vittoria bellissima e pesante in chiave salvezza, che premia il carattere degli alessandrini, più forti anche di alcune decisioni arbitrali che definire cervellotiche è persino riduttivo. Dopo una fase di studio, con un paio di occcasioni per parte, l'Asca va in vantaggio poco prima della mezzora con Rosa, che di testa batte Pagliano dopo una grande punizione di Pellicani, colpendo da solo all'altezza del secondo palo. La squadra di Nobili controlla bene a cavallo dei due tempi, ma al 20' della ripresa il direttore di gara concede agli ospiti un calcio di rigore per fallo (inesistente) di Carangelo su Varvelli: dal dischetto va Anania, che spiazza Benabid per l'1-1. Passa pochissimo e l'Albese può usufruire di un secondo penalty, anche in questo caso molto dubbio, con Varvelli sempre protagonista, ma questa volta Anania colpisce la traversa, graziando l'Asca. A questo punto però sale in cattedra Di Santo, che prima approfitta di un clamoroso errore di Bregaj per realizzare il 2-1 con uno splendido pallonetto e poi, dopo avere fallito una buona occasione, firma il definitivo 3-1 grazie a un bel tocco di piatto sul palo più lontano. Il Cattaneo esulta, i ragazzi di Nobili resistono sino alla fine e ottengono tre punti di cemento, che fanno morale e migliorano la graduatoria. Tre punti che probabilmente vanno al di là del semplice significato numerico.

Asca - Albese 3-1
Reti: pt 27' Rosa; st 21' rig. Anania, 27' e 35' Di Santo
Asca: Benabid, Di Luca, Carangelo (23' st Parisi), Lombardi (23' st Sola), Pagano, Della Bianchina, Ravera, Rosa, Di Santo (37' st Boyomo), Bisio, Pellicani. All.: Nobili
Albese: Pagliano, Grimaldi, Malfatti, Anania, Bregaj, Buso, Rinaldi, Scalzo, Varvelli, Barbaro, Abradzha (20' st Abdoune). All.: Lovisolo
Arbitro: Umbrella di Nichelino
Assistenti: Orlando e Tricarico di Torino
Note: ammoniti Di Santo e Buso

LE ULTIME NOTIZIE
Il centro? Eppur si muove...

Commercio

Il centro? Eppur
si muove...

20 Aprile 2018 alle 15:06

‘Il Piccolo’ per primo, sul finire dell’autunno, ha acceso i fari sulla realtà del centro storico ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati