Sabato 22 Settembre 2018

Serie D

Castellazzo, una grande risposta. Innocenti e Camussi a bersaglio

Curino ottiene le risposte che voleva, il Borgosesia cade al 'Comunale'

Castellazzo, una grande risposta. Innocenti e Camussi a bersaglio

Cuore e carattere: il Castellazzo supera 2-1 Borgosesia

Castellazzo – Borgosesia 2-1
Reti: pt 30' rig. Innocenti, 32' Vitali; st 5' Camussi
Castellazzo: Gaione, Benabid (27' st Zunino), Cirio, Viscomi (24' st Limone), Robotti, Camussi, Cimino (40' st Labano), Rolandone, Sala, Innocenti (36' st Cascio), Piana. All.: Merlo
Borgosesia: Libertazzi, Saltarelli, Salomone, Bertolini, Girardi, Bonaccorsi, Tomaselli, Castelletto, Vitali, Procaccio, Clausi. All.: Didu
Arbitro: Porcheddu di Oristano (Pinna e Songia di Oristano)

Finalmente il Castellazzo. Nel momento più difficile la squadra di Alberto Merlo risponde presente e supera 2-1 il Borgosesia al termine di una prestazione bella e convincente nonostante le numerose assenze. Curino ottiene le risposte che voleva dopo il duro confronto di inizio settimana, conquistando tre punti pesantissimi, che probabilmente valgono ancora più dell'effettivo significato numerico. Rompe l'equilibrio Innocenti, alla mezzora, trasformando un rigore conquistato dall'eccellente Cirio, il migliore in campo insieme a Cimino, ma il Borgosesia pareggia subito, con Vitali abile a sfruttare la solita disattenzione su palla inattiva. Chi si aspetta un Castellazzo in difficoltà, però, si sbaglia, perchè nella ripresa i locali ripartono alla grande e segnano subito con un destro al volo di Camussi su azione d'angolo. Porzione di gara restante bella e divertente, il Borgosesia attacca ma crea solo un paio di mischie, mentre Innocenti sfiora in due circostanze la terza rete. “Sono contento e orgoglioso – sottolinea Curino – abbiamo fatto una grande partita, come peraltro succede spesso, ma questa volta non abbiamo commesso errori. Complimenti a tutti, in particolare ai giovani che sono stati bravissimi, ora non guardiamo la classifica ma continuiamo a lottare con questa determinazione”

LE ULTIME NOTIZIE
Mandrogne, scomparso 32enne

Il caso

Mandrogne, scomparso 32enne

22 Settembre 2018 alle 11:08

Mandrogne: diramate le ricerche di un uomo di 32 anni di cui non si hanno più notizie almeno dalla ...

AgriBio rimandata: progetto da rifare

Una manifestante stamani in via Galimberti

Il caso

AgriBio rimandata: progetti da rifare

21 Settembre 2018 alle 14:10

Si dovranno attendere le decisioni ufficiali, ma secondo quanto emerso stamani in  Conferenza dei ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati