Mercoledì 19 Settembre 2018

Pallavolo

Evo Volley e Gavi, la coppia regina va a braccetto

In serie D femminile vertice provinciale. In C Novi lotta, ma cede alla regina

Evo Volley Pallavolo

Le ragazze del settore giovanile festeggiano la vittoria di Evo Volley

La coppia regina procede a braccetto. In attesa dello scontro diretto, tra Romentino e Santena, Evo Volley e Gavi comandano il girone C della serie D femminile, un vertice tutto provinciale. Evo Volley festeggia il ritorno a CentoGrigio schiantando Chieri in poco meno di un'ora, 25/14 25/14 25/16, con Nardo ancora miglior realizzatrice, 15 punti, prima di mettersi subito in viaggio e raggiungere Trento, per partecipare al raduno federale per il progetto Talenti 2020, in cui l'opposto alessandrino, 15 anni, è l'unica piemontese, orgoglio del vivaio dell'Alessandria Volley che, a fine gara, ha fatto festa con la prima squadra. Gavi riparte da Acqui e dal derby con Rombi Escavazioni Araldica Vini, 0/3, equilibrio, di fatto, solo nel secondo, che le ospiti vincono dopo una maratona, ai vantaggi, 26/28 per poi chiudere 18/25, lo stesso punteggio del set iniziale. Si rilancia anche Zs Ch Valenza, su un campo insidioso come quello di Rivarolo, alla vigilia proiettato verso il podio: partita smpre nelle mani delle ragazze di Demagistris, 18/25, 23/25 nel parziale più equilibrato, e 21/25. Finalmente si sblocca Artusi Occimiano, sempre fanalino ma con i primi due punti, in rimonta, UnioVolley vince i primi due set, 22/25 22/25, poi le monferrine si scuotono e recuperano, lottando su ogni pallone, 25/21 25/23, 15/10.

In serie C non ri4esce ad una Novi pallavolo molto determinata l'impresa di fermare la capolista imbattuta del girone A. Piossasco vince bene il orimo, 25/17, le novesi rispondono, 22/25 e la partita è apertissima, ma il terzo set è la svolta, perché Piossasco se lo aggiudoica ai vantaggi, dopo un testa e testa, 27/25 e Novi non riesce più a replicare, 25/21 per il 3/1. le novesi scivolano al 7° posto, ma sono più che mai vive e pronte e scalare posizioni. Nel girone B, invece, posticipo a mercoleì 6, alle 20.45, al Geirino, per il confronto tra Cantine Rasore e Volley Barge Mina. Nel maschile missione aggancio conoiuta per Plastipol Ovada nel girone A, 3/1 a Altea Altiora: gli ovadesi vincono bene il primo, 25/18, cedono il secondo al fotofinosh, 23/25, ma poi tornano in cattedra e aggiungono tre punti pesanti, 25/19 25/21. Si ferma, nel B, la rincorsa al podio di AlVolley: ad Asti sempre derby sentito, anche se il divario in classifica è consistente: Hasta domina il primo 25/16, la squadra di Martino risponde bene, 20/25, ma è solo una fiammata, gli astigiani sono più lucidi e convinti e chiudono bene, 25/19 25/22.

LE ULTIME NOTIZIE
Alunni trasferiti, c'è il pulmino

La sede dell'istituto comprensivo

Tortona

Alunni trasferiti,
c'è il pulmino

18 Settembre 2018 alle 15:21

Per gli studenti della scuola media del Comprensivo B di Tortona, trasferiti in zona Dellepiane a ...

Impianto fanghi, iniziati i presidi

Un volantino del Comitato 3A

Ambiente

Impianto fanghi,
iniziati i presidi

18 Settembre 2018 alle 13:41

Oggi dalle 13 alle 14 e domani alla stessa ora, presidio del Comitato 3A davanti alla prefettura di ...

Opere pubbliche: zone industriali, nuovo decoro

Anche 150mila euro per la Passeggiata Sisto

Il piano

Le zone industriali
e il  nuovo decoro

18 Settembre 2018 alle 11:10

Un investimento di 300mila euro fino al 2021 «per restituire decoro alle zone industriali della ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati