Mercoledì 25 Aprile 2018

Seconda categoria

Monferrato vince e aggancia la vetta

Monferrato vince e aggancia la vetta

Serravallese al tappeto davanti al pubblico amico

Il Monferrato vince una partita dalle mille emozioni e, complice il turno di riposo della regina d’inverno Ponti, aggancia il primo posto. Domenica con il sorriso per i gialloblu di mister Barile che superano 4-3 un ostico Costigliole. I sansalvatoresi passano in doppio vantaggio con Fontana ed il solito Bonsignore, ma gli astigiani gelano il sangue ai padroni di casa con Radu e Matar. Tocca a Zuzzè riportare il Monferrato in avanti ma Matar firma anche il terzo gol. Grazie ad una zampata dell’ex sancarlino Stefano Maffei nel finale, i monferrini mettono il sigillo e festeggiano il Natale da capolista.

Tiene il passo Stay O’ Party che vendica la sconfitta nel girone d’andata, superando il Don Bosco Asti per 2-0 grazie alle reti di Luca Marangoni e di un bomber di categoria come Mattia Beltrame. Non basta la rete del vantaggio iniziale di Bosco al Casalcermelli che impatta per 1-1 sul campo della Refrancorese. Pari anche per il Bistagno che nonostante i gol di Faraci e Merlo, si fa rimontare dal Solero: 2-2. Nell’anticipo la Fortitudo ha espugnato il campo del Quargnento grazie ad una rete su calcio di rigore del solito Cavallone. Rinviata Calamandranese-Spinettese.

Nel girone M un super Simone Repetto regala la vittoria alla Viguzzolese che accorcia sulla capolista Tassarolo che non va più in là del pari con la Molinese. Il bomber granata confeziona due bellissimi gol e i due assist per la doppietta di Cassano per il definitivo 4-0. La regina, tra le mura amiche, pareggia contro la squadra di Molino dei Torti per 2-2. Vantaggio degli ospiti con Felisari subito vanificato da Siddi. La Molinese passa di nuovo avanti con Belvedere ma in apertura della ripresa c’è il definitivo 2-2 di Inverardi. Poker anche della Castelnovese che espugna il campo della Serravallese. Gli ospiti passano in vantaggio con Fossati al 10’ del primo tempo, poi il risultato non cambia più fino al 75’ quando finalmente i bianconeri riescono a concretizzare maggiormente il dominio territoriale. In meno di venti minuti arriva il tris di Sozzè, Trovamala e Quaglia.

Vince anche la Capriatese si mister Ajjor che con le reti di Dionello e Cutuli archivia la pratica Mornese per 2-0. Vince di misura l’Ovada che espugna per 0-1, con la rete di Marasco, il campo di Cassano. Rinviate Pro Molare-G3 Real Novi e Garbagna-Vignolese.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati