Martedì 25 Settembre 2018

Kendo

Mandia vola in Argentina per insegnare kendo

D giovedì fino al 9 gennaio a Cordoba. A febbraio in Giappone

La fama, i risultati e la grande preparazione di Fabrizio Mandia sono arrivate anche oltre oceano. E dall'Argentina una chiamata: vieni a dirigere una settimana di stage e allenamenti collettivi a Cordoba. La richiesta direttamente dalla Confederazione di kendo della Repubblica Argentina, che aveva contattato il campione alessandrino già qualche mese fa. Ricevendo un sì convinto: giovedì il portacolori dell'Accademia Kodokan, e punta di diamante della nazionale italiana, volerà in America Latina, dove dal 2 gennaio ci sarà il raduno coordinato da Mandia, con atleti che già sono nella selezione argentina e altri che potrebbero entrarvi. Rientro in Italia il 9 gennaio, ma solo per poco più di un mese, perché a febbraio ci saranno le due settimane di allenamento intensivo a Osaka, in Giappone, in preparazione ai Mondiali a Seul. "Molto contento per questa chiamata. In realtà non era la sola, mi volevano anche a Tel Aviv, ma il lavoro non mi permette di rispondere sempre affermativamente, anche se lo vorrei. L'Argentina, nel kendo, è una nazione emergente - sottolinea Mandia - sono contento di fare la mia parte e di portare ai vertici anche la scuola italiana e quella del Kodokan"

LE ULTIME NOTIZIE
La staffetta verso Carrodano

l'iniziativa

La staffetta verso Carrodano

23 Settembre 2018 alle 20:34

Ore 19,25 la staffetta Alessandria-Roma è sul Bracco. Alcuni problemi logistici in due tratti ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati